×

Elezioni amministrative, Letta (PD): “Siamo tornati in sintonia con il Paese”

Il segretario del PD, Enrico Letta, ha commentato la grande vittoria ottenuta dal centrosinistra durante le elezioni amministrative.

elezioni

Il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, ha commentato i risultati delle elezioni amministrative che stanno emergendo dopo la chiusura dei seggi, esaltando la “grande vittoria” conquistata dal centrosinistra.

Elezioni amministrative, Letta (PD): “Siamo tornati in sintonia con il Paese”

In tutta Italia, i seggi allestiti in occasione delle elezioni amministrative sono stati chiusi alle ore 15:00 di lunedì 4 ottobre. Nelle ore che hanno seguito la chiusura dei seggi, sono stati gradualmente comunicati i risultati delle elezioni. In questo contesto, è emerso l’incredibile successo riscosso dalla coalizione di centrosinistra, composta dal Partito Democratico di Enrico Letta e dal Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte.

I risultati sinora comunicati, quindi, sono stati commentati dal segretario del PD che ha dichiarato: “Questa grande vittoria del PD e del centrosinistra rafforza l’Italia e il governo: siamo tornati in sintonia con il Paese – e ha aggiunto –.

Oggi il PD, per una situazione eccezionale, sta governando con Salvini. È la prima e ultima volta. È un impegno che mi prendo”.

Elezioni amministrative, Letta (PD): “La destra ha sbagliato campagna elettorale”

Enrico Letta, poi, ha ribadito l’importanza e il valore dell’alleanza siglata tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, sottolineando: “Si vince allargando la coalizione, andando oltre il PD. Abbiamo dimostrato che la destra è battibile”.

Soffermandosi sulla clamorosa sconfitta elettorale subita dagli avversari del centrodestra, inoltre, il segretario del PD ha asserito: “La destra ha sbagliato campagna elettorale.

Vinceva quando aveva un federatore, Berlusconi. Senza Berlusconi non vince più”.

Esaminando la campagna elettorale condotta dal centrosinistra per le elezioni amministrative e rapportandola ai risultati delle urne, invece, Enrico Letta ha osservato: “Abbiamo vinto sul territorio, non su Twitter o nei salotti. Siamo tornati in sintonia con il Paese: è un risultato ancora più importante del risultato di questo voto. Lo dimostrano i risultati di tutti i grandi comuni e metropoli.

La volta scorsa, al primo turno non ottenemmo nessuna vittoria. È straordinario vedere il risultato di Napoli, Bologna e Milano – e ha ripetuto –. Si vince se si allarga la coalizione e se ci si sa allarga oltre il PD. Abbiamo vinto per l’Europa: oggi l’Italia è ancora più europea e procede verso una Europa più forte dopo il voto tedesco”.

Elezioni amministrative, Letta (PD): il ritorno in Parlamento e i ballottaggi

I traguardi raggiunti con le elezioni amministrative non rappresentano l’unico successo del centrosinistra e di Enrico Letta. In occasione delle elezioni suppletive per la Camera dei deputati a Siena, il segretario del PD ha vinto con il 49,92% delle preferenze. Da Siena, ha commentato il suo imminente ritorno in Parlamento con le seguenti parole: “Torno con una certa emozione. Ne sono uscito con una certa emozione. Non torno per controllare le nostre truppe. Ci sarà il passaggio del Quirinale a febbraio, ma prima la legge di Bilancio”.

Infine, tornando a focalizzarsi sulle elezioni amministrative, Enrico Letta si è espresso in merito ai ballottaggi che verranno organizzati in alcuni dei comuni chiamati alle urne, affermando: “Per i ballottaggi ci affideremo agli elettori, chiedendo di scegliere se votare per il nostro candidato o per il candidato della destra. Ovviamente ci rivolgiamo anche agli elettori del Movimento 5 stelle. Ho visto il M5s in migliore salute dove si è alleato con noi”.

Contents.media
Ultima ora