×

Elisa Gottardi morta a 32 anni per un tumore: inutile la raccolta fondi per una terapia sperimentale

Elisa Gottardi morta a 32 anni per un tumore, la giovane mamma bresciana lascia il marito Gerry Neri e Gabriel, il figlioletto di soli 3 anni

Elisa Gottardi

Purtroppo Elisa Gottardi non ce l’ha fatta ed è morta a 32 anni per un tumore malgrado la raccolta fondi per una terapia sperimentale, rivelatasi inutile di fronte all’incedere inesorabile del male. La giovane mamma di Castegnato, ma residente a Passirano, nel Bresciano, ha dovuto soccombere al tumore che le aveva attaccato il sistema linfatico.

Elisa era malata da tempo e la sua vicenda aveva commosso e mosso all’azione immediata un territorio intero e tutto il paese, tanto che perfino sui social era partito un appello. Per cosa? 

Elisa Gottardi morta per un tumore, la raccolta fondi per la terapia sperimentale

Per una raccolta fondi che le consentisse di sottoporsi ad una terapia sperimentale che in Italia non è coperta dal sistema sanitario nazionale. E a quell’appello, rimandato più e più volte suo social ed in particolare su Facebook, avevano risposto davvero in tanti.

I media bresciani raccontano che l’intera comunità franciacortina si era mobilitata e non solo con l’appello social condiviso sulla varie pagine. No, per la giovane mamma i suoi concittadini avevano voluto fare di più e meglio: mettersi in gioco direttamente. Da Passirano dove risiedeva da qualche anno alla natia Castegnato, c’erano state iniziative mirate

Elisa Gottardi morta per un tumore: la lotteria organizzata per salvarla

Fra esse una lotteria organizzata dal Comitato San Vitale, composto da parrocchia, Amministrazione comunale e volontari.

In poco tempo quel gruppo di volenterosi aveva raccolto ben 8mila euro, seguendo un trend che per fortuna dell’Italia è vanto assoluto. Purtroppo però la generosità delle persone è stata celere, ma non celere come il linfoma non-Hodgkin che ha strocato Elisa nel bel mezzo della sua battaglia per vivere e di quella dei suoi amici per farla vivere malgrado cure costose ed assenza di copertura sanitaria. 

Morta per un tumore Elisa Gottardi, il linfoma più veloce della salidarietà

In queste ore i social sono un brulicare di messaggi commossi di commiato alla giovane mamma che stava lottando per continuare ad esserlo, mamma ed anche moglie. Elisa Gottardi lascia il marito Gerry Neri e il figlioletto di 3 anni Gabriel. Le spoglie mortali della donna riposano nella sala del Commiato “La Franciacorta”, in via Garibaldi 58 a Passirano. Sono inattesa delle strazianti esequie che sono previste per le 17.00 di domani, giovedì 22 luglio, all’interno della  parrocchiale di Monterotondo.

Contents.media
Ultima ora