×

Esame di maturità 2022, ok sull’ordinanza in Commissione Cultura alla Camera: come sarà

Come sarà l'esame di maturità 2022: le date delle prove scritte, la tipologia e il colloquio orale. 

maturità 2022 come sarà

La commissione Cultura alla Camera ha dato il via libera all’ordinanza del Ministero dell’Istruzione relativa alle modalità di svolgimento degli esami di maturità per l’anno scolastico 2021-2022. L’impianto della bozza è stato confermato e i parlamentari di Montecitorio si sono solo limitati a fare qualche osservazione.

Esame di maturità 2022

Come previsto, la prima prova d’italiano sarà uguale per tutti e si terrà il 22 giugno alle 8:30. Saranno proposte sette tracce con tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità.

Per quanto riguarda la seconda prova, che avrà luogo il giorno successivo, le tracce saranno invece elaborate dalla singola sottocommissione di esame in modo da risultare aderenti alle attività didattiche effettivamente svolte nel corso dell’anno scolastico.

Esame di maturità 2022: la seconda prova

Le commissioni ne scriveranno tre, uguali per tutto l’istituto e, il giorno dell’esame, ne sorteggeranno una da assegnare effettivamente. La consegna avrà per oggetto le materie caratterizzanti di ciascun indirizzo di studio, ovvero:

  • latino al classico
  • matematica allo scientifico
  • lingua e cultura straniera 1 al linguistico
  • economia aziendale al tecnico-commerciale
  • progettazioni, costruzioni e impianti al tecnico per i geometri
  • scienze e cultura dell’alimentazione all’istituto alberghiero

Dopo la seconda prova scritta, gli studenti dovranno affrontare un colloquio orale che si aprirà con l’analisi da parte del candidato di un materiale scelto dalla commissione (un testo, un documento, un problema o un progetto).

Contents.media
Ultima ora