×

Terrore sul volo Ryanair Francoforte-Bari, squarcio sull’ala

Un volo Ryanair diretto da Francoforte a Bari è stato costretto a un atterraggio di emergenza dopo che un'ala si è squarciata durante il volo.

Ryanair, addio al bagaglio a mano gratuito
Ryanair, addio al bagaglio a mano gratuito

Un volo che si è trasformato in un vero e proprio incubo per i passeggeri dell’aereo proveniente da Francoforte e diretto a Bari, quando l’ala destra dell’aereo si è letteralmente squarciata, costringendo il pilota a un atterraggio d’emergenza.

Il volo Ryanair, previsto per le ore 19.40 di martedì 29 gennaio in partenza da Francoforte e diretto a Bari, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza dopo pochi minuti di volo. Il velivolo infatti è dovuto ritornare all’aeroporto di partenza dove i passeggeri sono stati costretti a cambiare aereo per poi riprendere il viaggio. Oltre che lo spavento ai passeggeri del volo si aggiungono anche i disagi che hanno seguito l’incidente.

Se infatti l’arrivo era previsto per le 21 l’aereo è arrivato nel capoluogo pugliese a mezzanotte. Fortunatamente tutti i passeggeri a bordo sono rimasti illesi.

Attimi di paura

“Dopo 40 minuti siamo tornati indietro per un atterraggio di emergenza ma ci siamo subito accorti che qualcosa non andava, perché l’aereo non prendeva quota e rimaneva sempre basso: vedevamo ancora le luci della città troppo vicine”. La testimonianza è di Monica Irimia, che si trovava in compagnia del marito sul volo per ritornare a Bari.

“Ci hanno avvertiti che stavamo rientrando e che l’atterraggio sarebbe stato violento però per fortuna il pilota è stato bravissimo e ha evitato l’impatto turbolento”. Secondo la donna i passeggeri del settore destro del velivolo si sarebbero accorti del problema ed avrebbero subito così il maggiore spavento.

All’atterraggio i passeggeri sono stati accolti da Vigili del Fuoco e da alcune ambulanze, avvertite del problema. Dopo alcuni controlli quindi sono riusciti a proseguire il viaggio, con poche ore di ritardo ma con tanta paura.

La compagnia aerea irlandese, Ryanair ha comunicato tramite una nota le sue scuse per l’accaduto, identificando il problema nel malfunzionamento del carrello di atterraggio. “In linea con le procedure, l’equipaggio ha informato la torre di controllo e l’aeromobile è atterrato normalmente a Francoforte Hahn, dove i clienti sono stati trasferiti su un aeromobile sostitutivo, che è partito verso Bari poco dopo. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i passeggeri interessati da questo breve ritardo”.

Contents.media
Ultima ora