×

Sente formicolio a mani e piedi, muore a 13 anni

Sente un formicolio a mani e piedi. Inutili i tentativi dei medici, la ragazzina è morta in ospedale due ore dopo il ricovero.

liliana schalck

La giovane Liliana ha avvertito uno strano formicolio alle mani e ai piedi e poche ore dopo è morta. La tragica vicenda arriva dal Kentucky e la vittima è la 14enne Liliana Schalck. La sua morte è avvolta da un alone di mistero.

La ragazza si stava infatti preparando per un’esibizione con il suo gruppo di Cheerleader quando ha iniziato ad avvertire una strana sensazione di formicolio a mani e piedi. E’ stata quindi portata in ospedale per precauzione, ma nel giro di poche il suo quadro clinico è precipitato. Liliana è morta due ore dopo il ricovero.

Morta in ospedale

La giovane è arrivata in ospedale, e dopo solo due ore dal ricovero la situazione è peggiorata fino al decesso.

I medici hanno tentato in tutti i modi di salvarle la vita, ma a nulla sono valsi gli sforzi. La giovane è morta, anche se le cause del decesso rimangono al momento oscure. Ciò che è emerso è che
Liliana soffriva da qualche giorno di una leggera tendinite, che le stava dando molto fastidio. In generale, però, era una ragazza sana, che non ha mai avuto problemi di salute.

Famiglia sconvolta

Famigliari e amici sono sconvolti e increduli per l’accaduto, come riportato dalla stampa locale.

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il padre, Dan, che credendola disidratata le ha dato dell’acqua prima di accompagnarla in ospedale. Il corpo della 13enne è a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia che chiarirà l’esatta causa del decesso.

Contents.media
Ultima ora