×

Lascia le figlie in auto: morte due gemelline di 3 anni

Claudette Foster, madre di due gemelline di tre anni, Raelynn e Payton Keyes, è ora accusata di omicidio di secondo grado.

lascia figlie auto

Orribile tragedia negli USA. Il 29 Settembre 2019, Claudette Foster, madre di due gemelline di tre anni Raelynn e Payton Keyes, ha lasciato le proprie figlie dentro l’auto. La vettura si trovava parcheggiata davanti alla casa del suo fidanzato, sotto il sole cocente.

Al suo interno la temperatura aveva superato i 50 gradi. Per le piccole, rimaste dentro per ore, non c’è stato niente da fare. Quando sono state trovate, erano già decedute.

La vicenda è avvenuta a Hinesville, in Georgia, Stati Uniti. In base alle indagini della Polizia, la madre, però, non si sarebbe dimenticata delle figlie, bensì le avrebbe lasciate in auto di proposito. La signora Foster, infatti, avrebbe visto le piccole chiudersi in macchina e non avrebbe fatto niente per salvarle, mentre i parenti avevano iniziato a cercarle disperatamente in tutta casa.

Lascia le figlie in auto

Per questa ragione, la donna non è stata accusata di omicidio colposo ma di omicidio di secondo grado, ipotizzando che il delitto sia stato deliberatamente commesso e non invece la conseguenza di una dimenticanza. Claudette Foster era la madre adottiva di Raelynn e Payton Keyes. Le bambine di tre anni erano state sottratte ai genitori biologici perchè ritenuti inadatti a prendersi cura di loro. La coppia, infatti, era ancora alle prese con il trauma per la perdita di un altro figlio.

Sul caso, ovviamente, proseguono senza sosta le indagini degli investigatori per scoprire la verità sulla terribile morte delle due bambine innocenti.

Contents.media
Ultima ora