×

Coronavirus, la CNN sull’Italia: “Focolaio d’Europa”. La cartina è virale

La cartina diffusa dalla CNN è diventata virale sul web: per la tv americana, l'Italia è il vero focolaio del contagio da coronavirus in Europa.

coronavirus cnn italia
coronavirus cnn italia

L’Italia è al centro del focolaio di coronavirus scoppiato in Europa: la CNN ha diffuso sulla tv americana una cartina del contagio che ha generato una polemica. Ma non solo una diffusione nel Vecchio Continente: secondo la mappa, infatti, l’Italia sarebbe la “responsabile” del contagio in diversi Paesi del mondo, tra i quali anche America, Africa e Asia.

Coronavirus, cartina CNN sull’Italia

Una grafica diffusa dalla CNN sulla tv americana pare essere un attacco all’Italia: infatti, il nostro Paese si troverebbe al centro del focolaio in Europa.

Ma non solo: dalla cartina emergono diverse frecce che collegano l’Italia a molti paesi del mondo nei quali sarebbe arrivato il contagio. Tutto questo potrebbe essere stato desunto dall’elevato di numero di contagi che in Italia si sono verificati in pochi giorni. Inutile dire che la polemica scoppiata sul caso ha alimentato il dibattito tra gli utenti del web.

Il governo italiano è stato il primo a protestare contro gli allarmismi che la stampa estera sta diffondendo sull’Italia.

Luigi Di Maio, in particolare ha parlato, con un post su Facebook, di “un’emergenza che non si poteva prevedere“. L’Italia, ha assicurato invece il premier Conte in un video messaggio, uscirà da questa crisi sanitaria, che non è la prima che si presenta nel Paese. Nel mirino della CNN, infine, sono finite anche le comunicazioni inefficaci e del tutto insoddisfacenti che il Governo italiano avrebbe utilizzato per informare i cittadini.

Il commento di Di Maio

Luigi Di Maio, tornato sul tema della disinformazione di alcune testate giornalistiche, interviene con un messaggio su Facebook. “La CNN mostra una cartina in cui sembra che l’Italia sia l’origine del focolaio del Coronavirus“, esordisce il ministro. “Il punto però non è la CNN – ha poi precisato -, questo è solo un esempio, perché sono anche altri i media internazionali che stanno dipingendo l’Italia in modo sbagliato. Mi chiedo quale sia l’intento.” E ribadisce che “l’Italia è la nazione che sta gestendo con più rigore questa emergenza, che, come sappiamo, si è sviluppata in Cina”. Infine, il ministro conclude rinnovando l’invito alla collaborazione: “Andiamo avanti con rigore e lavoriamo h24 per portare il nostro Paese, appena possibile, alla normalità. Tutti sono invitati a collaborare per questo obiettivo, in tutto il mondo: politici, istituzioni e mass media”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora