×

Coronavirus, Francia: riapertura anticipata delle scuole elementari

Condividi su Facebook

Coronavirus, riapertura anticipata delle scuole in Francia: "Non si può aspettare settembre", dichiara il ministro dell'Istruzione francese.

Coronavirus, Francia: riapertura anticipata delle scuole elementari
Coronavirus, Francia: riapertura anticipata delle scuole elementari

Il ministro dell’Istruzione francese ha deciso che riaprirà le scuole materne ed elementari, perché è impossibile aspettare settembre. “Comodo rimandare a settembre ma se si accumulano difficoltà alle elementari è difficile recuperare”, dice il ministro dell’Istruzione Jean-Michel Blanquer sulla riapertura anticipata delle scuole in Francia durante l’emergenza coronavirus.

Coronavirus, riapertura delle scuole in Francia

L’11 maggio inizia la Fase 2 per la Francia, che prevede anche la riapertura delle scuole. Nei prossimi giorni 1,5 milioni di bambini delle scuole materne ed elementari torneranno in classe in Francia. Il ministro francese dell’Istruzione Jean-Michel Blanquer spiega che lasciare i bambini fuori dalle scuole sarebbe un danno incolmabile a settembre.

“Quando si accumulano difficoltà alle elementari, diventa complicato recuperare. E oggi non riesco a immaginare un bambino di sette anni che non frequenti la scuola per un intero semestre”, spiega il ministro.

“Sarebbe stato più comodo rimandare tutto a settembre, ma mi sono rifiutato. Ne faccio una questione d’onore”, ha dichiarato il ministro francese, che non ha seguito il parere del comitato scientifico, che pendeva per una riapertura delle scuole dopo l’estate.

“Il comitato scientifico ha suggerito anche di avere una visione sistemica — spiega il Jean-Michel Blanquer. — Ci sono bambini che hanno carenze alimentari, problemi di maltrattamenti. L’autorità politica ha anche questa responsabilità. E se aspettassimo settembre per scoprire che il virus c’è ancora? Dovremmo rimandare ancora? Impossibile”.

Riapertura delle scuole in Europa

Negli altri Paesi colpiti dal coronavirus, la situazione scuola cambia da paese a paese. In Gran Bretagna, Boris Johnson non ha ancora previsto una data di riapertura delle scuole, che quindi resteranno chiuse fino “a data da destinarsi”. Italia e Spagna hanno fissato il ritorno in classe a partire da settembre. Francia e Germania, invece, stanno cominciano graduali riaperture, partendo dalle regioni con meno contagi.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.