×

Disney rimuove Calimero per razzismo: la fake news sui social

La fake news della rimozione dal palinsesto di Disney+ di Calimero è stata prontamente smentita dal brand.

disney calimero fake news
disney calimero fake news

Dopo Via col vento e i dolcetti “Moretti”, sembrava che fosse la volta dei cartoni animati. Sui social si è rapidamente diffusa la notizia della rimozione del cartone Calimero dal palinsesto di Disney+, perchè ritenuto razzista. Una bufala che non ha fondamenta, visto che al momento il cartone non rientra nell’offerta della piattaforma.

Calimero razzista: la fake news sulla Disney

Leggendo alcuni commenti sui social, nel giro di poche ore è diventata virale la fake news di una presunta rimozione di Calimero dal palinsesto di Disney+, con l’accusa di razzismo. In passato il grande brand dei cartoni animati aveva raddrizzato il tiro su alcuni personaggi, cercando di apparire più politically correct, ma questa volta Calimero non ha niente a che vedere con il movimento Black Lives Matter e le sue richieste.

L’associazione sarebbe stata indotta da alcune frasi pronunciate dal personaggio, apparse ambigue e per questo criticate: “Once you go black you’ll never come back“. Tradotta in italiano con la frase “Una volta che vai col nero, non torni indietro“.

Calimero escluso dal catalogo

La frase pronunciata in precedenza non avrebbe nulla a che fare con il cartone, ma a corrobare lo status di falsità della notizia è l’assenza del cartone dal catologo programmato da Disney+, che non ha nessuna intensione al momento di inserirlo in palinsesto.

Nonostante le smentite e le prove a favore della Disney, c’è chi ha già puntato il dito contro il brand, con accuse gravi di razzismo, quando una più meticolosa verifica delle fonti avrebbe evitato il caos mediatico.

Contents.media
Ultima ora