×

Coronavirus, impennata di contagi: nuovo lockdown in California

Condividi su Facebook

Il governatore della California ha deciso di richiudere le attività: scatta il lockdown dopo l'aumento di casi di coronavirus.

coronavirus, nuovo lockdown in california

Ancora allarme coronavirus negli Usa: nello Stato della California le autorità locali hanno deciso di effettuare un nuovo lockdown. I casi di contagio da Covid-19 continuano a crescere in tutti gli Stati Uniti con circa 60mila nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

Secondo i dati forniti dalla Johns Hopkins University, infatti, i contagi sarebbero saliti di 59.222 per un totale di oltre 3,36 milioni. Sale anche il bilancio delle vittime da coronavirus: 135.582 (+411 nelle ultime 24 ore) negli Usa.

Coronavirus: ancora lockdown in California

In California a causa dell’emergenza coronavirus è stato effettuato un nuovo lockdown. Sono state chiuse dalle autorità tutte le attività non essenziali. Ad annunciarlo è stato lo stesso governatore Gavin Newsom dopo la nuova impennata di contagi.

Coinvolti nel nuovo provvedimento ristoranti, bar, cinema, teatri, palestre, musei e luoghi di culto. Il governatore della California ha chiuso anche gli zoo dello Stato.


Scontro tra Trump e Fauci

Negli Usa, intanto, sta imperversando anche la nuova polemica che coinvolge il presidente Donald Trump.

Il Washington Post è entrato in possesso di un documento nel quale il tycoon ha preso di mira il medico della Casa Bianca Anthony Fauci “colpevole” di essersi contraddetto dall’evolversi dei fatti nel corso della pandemia che ha investito gli Stati Uniti.

Obbligo di mascherina a Rio

Allarme altissimo anche in America Latina. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha confermato che “l’epicentro della pandemia è tra Stati Uniti e Brasile, dove si registra il 50% di nuovi casi, l’80% dei 230mila nuovi positivi, invece, si divide in appena dieci Paesi”.

Nello Stato di Rio, in Brasile, soltanto poche ore fa è però entrato in vigore l’obbligo di mascherina con multe per chi non la indossa.

Giornalista, copywriter, social media manager, esperto di comunicazione. Ho lavorato per Il Mattino e sono stato caporedattore centrale de il Gazzettino vesuviano. Laureato in Scienze della Comunicazione, ho conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Con la mia tesi su “La crisi del giornalismo” ho vinto il Premio Nazionale Nostalgia di Futuro organizzato da Fieg. Collaboro con iGv Network, con Antimafia Duemila, con Media Duemila e sono il fondatore di Effequadro.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Ferrigno

Giornalista, copywriter, social media manager, esperto di comunicazione. Ho lavorato per Il Mattino e sono stato caporedattore centrale de il Gazzettino vesuviano. Laureato in Scienze della Comunicazione, ho conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Con la mia tesi su “La crisi del giornalismo” ho vinto il Premio Nazionale Nostalgia di Futuro organizzato da Fieg. Collaboro con iGv Network, con Antimafia Duemila, con Media Duemila e sono il fondatore di Effequadro.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.