×

Nuova profezia Bill Gates: “Ancora milioni di morti prima di fine pandemia”

Condividi su Facebook

"Ci saranno ancora vittime. La maggior parte non sarebbe causata dalla malattia, ma dal sovraccarico dei sistemi sanitari", prevede Bill Gates.

nuova profezia Bill Gates
nuova profezia Bill Gates

Impegnato in prima linea per il finanziamento di un vaccino, dopo aver donato 150 milioni di dollari, una nuova profezia di Bill Gates fa il giro del mondo. “Un virus potrebbe uccidere più di una guerra. E noi non siamo pronti”, era la sua previsione del 2015.

A distanza di cinque anni, nel pieno di una pandemia, il co-fondatore della Microsoft e filantropo della Fondazione Bill&Melinda Gates dichiara: “Ci saranno ancora milioni di morti, prima della fine della pandemia di Covid-19”. Già lo scorso aprile Bill Gates dichiarava: “Torneremo alla normalità tra 1 o 2 anni”.

La nuova profezia Bill Gates

In un’intervista rilasciata all’Economist, Bill Gates ha dichiarato: “Ci saranno ancora milioni di morti. La maggior parte di quelle morti non sarebbe causata dalla malattia in quanto tale, ma dal sovraccarico dei sistemi sanitari e di economie già stressate e soprattutto nei Paesi poveri e in via di sviluppo”.

Mentre proseguono le ricerche per un vaccino in grado di contrastare il coronavirus, Bill Gates ritiene che “per la fine del 2021 sarà avviata la produzione di massa di un vaccino abbastanza efficace”.

In questo modo sarà possibile rendere immune “una quota dell’umanità sufficiente da bloccare la pandemia”.

Ma non basta. Infatti, per Gates è necessario che tutti spendano “miliardi per ottenere il vaccino”. Con simili investimenti, ha aggiunto, si eviteranno “i trilioni di danni che la pandemia sta facendo all’economia”. In un post pubblicato il 4 agosto sul suo blog, infatti, scriveva: “Il Covid-19 è orribile, ma la prossima crisi potrebbe essere anche peggiore”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.