×

Irlanda impone quarantena per italiani: “Italia non è un paese sicuro”

Condividi su Facebook

In Irlanda obbligo di quarantena per chi arriva dall'Italia, oltre a Grecia, Ungheria, Estonia, Slovacchia, Norvegia e Groenlandia.

Irlanda quarantena per italiani
Irlanda quarantena per italiani

Mentre il vicino Regno Unito affronta una nuova ondata di coronavirus, l’Irlanda cerca di difendere i suoi confini, evitando una brusca risalita dei contagi: così ha stabilito l’obbligo di quarantena anche per gli italiani che arrivano in territorio irlandese.

Anche il nostro Paese, infatti, non è considerato sicuro.

Irlanda, obbligo di quarantena per italiani

Alla luce dell’aumento di contagi da Covid-19 che si registra con costanza nelle ultime settimane, per gli irlandesi è preoccupante l’andamento dell’emergenza sanitaria in Italia, esclusa ora dalla lista dei paesi sicuri. Per questo motivo, da lunedì 21 settembre, Dublino ha imposto la quarantena obbligatoria per i viaggiatori che arrivano dall’Italia.

Stesso obbligo per chi arriva da Estonia, Ungheria, Slovacchia, Grecia, Groenlandia e Norvegia.

In aeroporto gli sbarchi vengono suddivisi in base alla provenienza: gli arrivi dalle zone definite rosse (rischio alto di contagio), zone mediamente pericolose e Paesi “verdi” (a rischio contagio basso). Tale distinzione resterà attiva fino al 15 ottobre 2020.

Resta preoccupante la situazione in Francia, dove aumentano nettamente i contagi e le vittime. Il virus circola soprattutto dai 75 anni in su, ma veicolo di diffusione sono soprattutto i più giovani, con un’età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Dall’inizio della pandemia sono quasi 30 milioni le persone contagiate nel mondo. Usa, India e Brasile restano i paesi più colpiti. In Europa è la Spagna a essere stata maggiormente colpita, classificandosi al nono posto a livello mondiale.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.