×

BioNTech: “Presto per dire se il vaccino fermerà il Covid”

Le parole di Sean Marett, direttore commerciale della BioNTech, sul vaccino anti-Covid.

Vaccino Pfizer BioNTech
Vaccino Pfizer BioNTech

Il vaccino Pfizer/BioNTech contro il Coronavirus, è stato ufficialmente approvato ed è iniziato il piano di vaccinazione di massa in Gran Bretagna. Il vaccino è sicuramente molto promettente e ha superato tutte le fasi di sperimentazione, fino ad arrivare all’approvazione. Le prime persone si sono già sottoposte alla somministrazione della prima dose.

BioNTech sul vaccino

La prima donna che ha effettuato questo vaccino si chiama Margaret Keenan e ha 91 anni. Sono i più anziani ad iniziare la campagna di vaccinazione di massa. Dopo di lei, si è sottoposto alla prima iniezione anche un uomo di 80 anni, che ha scatenato il web perché si chiama William Shakespeare. Sono solo i primi di tantissime persone che continueranno ad effettuare il vaccino contro il Covid.

Sean Marett, direttore commerciale di BioNTech ha elogiato la Gran Bretagna e ha spiegato che sono davvero “felicissimi” per l’inizio del programma di vaccinazione di massa nel Regno Unito.

Marett ha voluto elogiare la Grand Bretagna perché è stata “molto rapida nell’acquisto del vaccino sviluppato con Pfizer“. Non ci sono al momento certezze totali riguardo l’efficacia del vaccino nel fermare completamente la diffusione del Covid-19 ma sicuramente riuscirà a proteggere le persone dai sintomi che porta il virus.

Il direttore ha voluto specificare che è ancora “troppo presto” per stabilire se il vaccino riuscirà realmente a bloccare la diffusione di questa pandemia. Ci vorranno ancora un po’ di mesi per poterlo stabilire. “Quello che possiamo dire è che con questo vaccino nel 95% non si hanno sintomi e si è protetti dai sintomi. La nostra sperimentazione clinica ha dimostrato che la maggior parte delle persone manifestano effetti collaterali transitori, mal di testa o affaticamento” ha spiegato Marett, aggiungendo che questo è un vaccino “molto tollerato”.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora