×

Vaccino Covid AstraZeneca, a breve 2 milioni di dosi a settimana

L'ok è giunto al momento soltanto nel Regno Unito, ma non si escludono ampliamenti nelle altre nazioni.

Vaccino Covid-19 di AstraZeneca

Dal Regno Unito spuntano delle novità per quanto riguarda la distribuzione del vaccino Oxford-AstraZeneca contro il Covid-19. Secondo quanto riportato dal The Times, che cita una fonte di AstraZeneca, un milione di dosi sarebbero già pronte nei prossimi giorni.

Con il passare del tempo, presumibilmente dopo la metà del mese di gennaio, l’incremento arriverebbe a due milioni di dosi a settimana.

L’azienda ha infatti comunicato che questo provvedimento riguarda al momento soltanto la Gran Bretagna. Non resta che attendere le indicazioni dell’Agenzia europea del farmaco che avrà il compito di esprimersi in merito.

Vaccino Covid di Astrazeneca, la decisione

Secondo i dati pubblicati da OurWorldInData, piattaforma gestita dall’Università di Oxford, attualmente nel Regno Unito si sarebbero vaccinate quasi 945mila persone, precisamente 1,39 persone ogni 100 abitanti: i dati sono aggiornati al 27 dicembre 2020.

Nel frattempo, comunque, il Governo londinese dovrebbe ricevere due milioni di dosi ogni settimana. Attualmente i vertici del Regno Unito parlano di uno stock di 30 milioni di dosi entro l’autunno, ma potrebbero anche essere oltre il triplo: questa è quanto meno l’idea di massima.

Gli ultimi dati, però, parlano di numeri veramente alti in Gran Bretagna. Sono quasi 58mila i casi registrati nel bollettino pubblicato sabato 2 gennaio: una situazione veramente grave che sta mettendo a dura prova il sistema sanitario locale.

A tal riguardo nel Regno Unito si stanno vagliando alcune situazioni in merito alle persone che soffrono di allergie alimentari. Nel frattempo una variante britannica del Covid-19 sarebbe in circolazione già da ottobre 2020 negli Stati Uniti.

Contents.media
Ultima ora