×

Covid: undici positivi salgono su un aereo con certificati falsi

11 uomini positivi al Covid salgono su un volo diretto a Tel Aviv: si vantavano di aver falsificato i certificati di negatività.

Positivi Covid su aereo
Positivi Covid su aereo con certificati falsi

Undici uomini ultraortodossi positivi al Covid salgono su un aereo partito da new York e diretto a Tel Aviv, in possesso di certificati falsi. Sull’aereo avrebbero anche pregato togliendosi la mascherina.

Positivi al Covid su un aereo con certificati falsi

Sono atterrati con un volo proveniente da New York nello scalo di Tel Aviv e sono risultati positivi al test del Covid effettuato al loro arrivo in aeroporto: avevano falsificato dei certificati di negatività al virus prima di imbarcarsi.

Una passeggera ha raccontato a Ynetnews, uno dei principali siti web israeliano di notizie, di aver sentito alcuni dei passeggeri vantarsi di aver falsificato il certificato: “Si sono vantati di non aver neanche fatto il test”, ha raccontato la donna, riferendosi ad un gruppo di uomini ultraortodossi che durante il viaggio avevano anche pregato al centro dell’aereo togliendosi le mascherine.

La situazione Covid in Israele

Israele è il primo paese al mondo per numero di vaccinazioni effettuate alla popolazione, per questo motivo, per accedervi è necessario un “green pass”, ossia un codice o certificato che attesti la guarigione o la vaccinazione.

Questo green pass è diventerà indispensabile anche per i viaggi all’estero: Israele ha di recente firmato accordi con Grecia e Cipro per lo scambio di turisti immunizzati. Il paese mediorientale potrebbe, nei prossimi mesi, diventare il primo a liberarsi dalla pandemia Covid grazie alla collaborazione tra lockdown e vaccinazioni di massa.

Contents.media
Ultima ora