Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Filmsenzalimiti è stato chiuso?
Scienza & Tecnologia

Filmsenzalimiti è stato chiuso?

filmsenzalimiti

Lo scorso 10 ottobre è arrivata la notizia che la sezione civile del Tribunale di Viterbo ha revocato la sanzione pecuniaria per Filmsenzalimiti.

Filmsenzalimiti.it è un sito pirata abbastanza noto. Ricordiamo che era stato chiuso e posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza di Arezzo nel 2013. Questo perché aveva violato le leggi sul diritto di autore. Infatti, secondo l’accusa, il sito rendeva fruibili ben 2900 file, che erano protetti dal diritto d’autore. I film erano liberamente a disposizione di tutto colore che navigavano su Internet. Inoltre Filmsenzalimiti era dotato di un menu semplice e preciso, con le locandine di tutte le pellicole. I due gestori del sito, sono stati processati con l’accusa di “pirateria audiovisiva”. Per di più sono stati sanzionati con una multa amministrativa pecuniaria di 124.000 euro. Ma lo scorso 10 ottobre è arrivata la notizia che con una sentenza la sezione civile del Tribunale di Viterbo ha revocato la sanzione pecuniaria di 124 mila euro inflitta ai gestori.

Bisogna dire, però, che la sentenza emessa dal Tribunale di Viterbo è legata esclusivamente alla sanzione.

Infatti il Giudice ha stabilito che le osservazioni contenute nel verbale degli agenti di polizia giudiziaria non potessero costituire di per sé elemento di prova necessario. Tali osservazioni contestavano il reato e la violazione amministrativa relativa alla messa a disposizione delle pellicole. In pratica l’accusa non è riuscita a dimostrare in primis il fine di lucro del sito web. Ma non è riuscita nemmeno a spiegare il motivo della sanzione che ammontava a 124.000 euro di danni.

Inoltre l’accusa non ha potuto documentare quanti utenti hanno realmente visto i film e soprattutto quali film precisamente. Per questo motivo ha stabilito di quantificare la sanzione prendendo il numero di pellicole presenti e moltiplicandolo per una cifra fissa. La cifra è pari circa al doppio del prezzo del disco nei negozi. Bisogna sottolineare, infine, che Filmsenzalimiti.it e i suoi gestori non sono stati assolutamente assolti, in quanto la causa penale resta. Uno dei gestori è minorenne e quindi il Tribunale di Roma aveva emesso una sentenza di non luogo a procedere.

Per l’altro gestore, invece, il processo è ancora in corso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche