×

Iotti: centenario nascita, Turco 'Nilde oggi? farebbe leggi su smart working' (2)

Condividi su Facebook

(Adnkronos) – "Il primo importante compito del Centenario –aggiunge Turco- è ricostruire sul piano storico il ruolo del protagonismo femminile nelle istituzioni e nei partiti. Il secondo compito, più importante, è trasferire nel presente il suo insegnamento di ieri. L'eredità di Nilde Iotti sta nella promulgazione di leggi per lo smart working, nel sostegno alle madri lavoratrici e nella individuazione di misure concrete contro la violenza di genere".

In occasione del centenario, sarà possibile scaricare online il libro 'Nilde. Parole e scritti 1955 -1998' che contiene i suoi discorsi parlamentari sulle battaglie relative alla emancipazione femminile. La Fondazione, inoltre, ha raccolto e pubblicato una serie di testimonianze sulla sua figura e sul ruolo svolto nella storia del Pci e della Repubblica italiana. Le prime storie, a cura di Rosa Russo Iervolino, Pietro Folena, Franca Chiaramonte, Graziella Falcone sono già pubblicate sul sito della Fondazione www.fondazionenildeiotti.it.

"Il suo coraggio e la sua capacità di leggere la condizione femminile e di coglierne la profonda ingiustizia, il coraggio di ribellarsi ad essa e di immaginare un futuro migliore sono veramente eccezionali. A lei dobbiamo quindi molto e ricordandola con affetto e gratitudine occorre impegnarsi perché le sue idee e il suo modo di fare politica non vengano dimenticati" ha dichiarato Rosa Russo Iervolino. Inoltre er il centenario, è stato ristampato e diffuso dall’editore, con il sostegno economico della Fondazione Iotti il libro 'Nilde Iotti una storia politica femminile' di Luisa Lama.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.