×

Francia: attentatore tunisino aveva ricevuto ordine di espulsione da Italia

Condividi su Facebook

Palermo, 29 ott. (Adnkronos) – L'attentatore tunisino di Nizza, il 21enne Brahim Aoussaoui, dopo il suo arrivo a Bari, dove aveva trascorso la quarantena bordo della nave Rhapsody, approdata al porto di Bari l'8 ottobre proveniente da Lampedusa, aveva ricevuto un ordine di espulsione dal territorio italiano, con invito a rimpatrio.

Dall'Italia avrebbe raggiunto poi la Francia in modo clandestino.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media