×

Formiche in cucina: come allontanarle definitivamente

Le formiche in cucina possono essere davvero fastidiose, ma soluzioni come il sale grosso e il bicarbonato aiutano a tenerle a distanza definitivamente

formiche in cucina

La cucina è uno degli ambienti della casa in cui le formiche possono annidarsi facilmente. Sono insetti che invadono questo ambiente attratte dal cibo e dalle cose zuccherose. Vediamo come allontanare le formiche in cucina in maniera definitiva con metodi naturali.

Formiche in cucina

In alcuni periodi dell’anno, capita molto spesso di ritrovare le formiche in cucina. Si tratta di insetti molto piccoli che possono insediarsi ovunque in casa: dalle fessure alle crepe dei muri passando per le tubature del bagno. Insomma, questi insetti possono essere davvero fastidiosi e invadere gli ambienti di casa.

Fortunatamente, sono diverse le soluzioni, anche naturali, che permettono di sbarazzarsi per sempre di questi ospiti poco graditi. Prima di tutto, è bene capire da dove vengano in modo da arginare il problema in maniera immediata e tempestiva al tempo stesso. Uno dei metodi maggiormente efficaci sono le trappole per le formiche che si possono reperire sia online, ma anche nei negozi specifici.

Se invece non si vogliono usare pesticidi o sostanze chimiche in quanto ritenute particolarmente dannose e nocive per l’essere umano e l’ambiente circostante, è possibile optare per rimedi naturali e casalinghi che sicuramente hanno ottimi benefici aiutando ad allontanarle in maniera definitiva.

Basta posizionare un po’ di sale grosso vicino alle porte della cucina o ai davanzali in modo da tenerle a distanza. Un altro rimedio molto utile ed efficace è il bicarbonato che le uccide ed elimina. Basta poi cospargere una soluzione a base di zucchero e bicarbonato per allontanarle oppure optare per Ecopest Home, il miglior repellente in circolazione.

Formiche in cucina: cause

Oltre a questi rimedi e consigli, onde evitare di avere una invasione di formiche in cucina, è molto importante anche capire le cause e i motivi per cui in questo ambiente della casa si possono insediare questi insetti. Solitamente tendono a infiltrarsi tra le fughe dei pavimenti o anche dei mobili e creano non pochi disagi.

Al contrario di quanto molti possano pensare, il motivo delle formiche in cucina non è dovuto soltanto a una questione di igiene, ma ci sono altri fattori e cause da vagliare. Possono anche invadere gli attici, le mansarde e gli appartamenti che non si trovano al piano terra.

Le formiche scelgono la cucina come habitat ideale in quanto sono richiamate e attratte dal cibo, dagli avanzi che si trovano sul tavolo o dalle briciole nel pavimento. Hanno una predilezione per le sostanze zuccherine, quindi è bene chiudere e sigillare qualsiasi pacco di farina, zucchero o anche contenitore in modo che non vi sia nulla sparso in giro.

Si consiglia di non lasciare in casa residui di cibo e lavare sempre in maniera accurata le ciotole del cane o del gatto. Bisogna lavare anche il lavabo della cucina e non accumulare piatti sporchi in quanto le formiche possono insediarsi in questa zona. Bisogna anche fare attenzione agli infissi e coprire le fessure in modo da evitare che possano entrare.

Formiche in cucina: miglior rimedio

Insieme ai metodi e rimedi naturali, per allontanare le formiche in cucina in modo definitivo, la soluzione ideale è Ecopest Home, un repellente elettronico che permette di tenere a distanza, non soltanto gli insetti, ma anche i roditori quali i topi. Un prodotto innovativo ed efficace, oltre che particolarmente funzionante.

Un innovativo repellente elettronico che sfrutta una doppia tecnologia: a interferenza magnetica e a ultrasuoni che è impercettibile sia all’orecchio dell’essere umano, ma anche degli animali domestici, in generale. Ecopest Home garantisce il relax e la tranquillità nella propria casa senza il fastidio e disturbo di questi insetti. Per chi volesse maggiori informazioni, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Un repellente pratico, trasportabile da una stanza all’altra e silenzioso. Non richiede additivi chimici ed è molto facile da usare. Per farlo funzionare, basta attaccarlo alla presa elettrica in modo da godere di ogni beneficio e vantaggio. Garantisce una protezione massima h24 tutti i giorni della settimana. Inoltre, ha un raggio di copertura molto ampio, in quanto copre fino a 250 metri quadrati.

Per non andare incontro a truffe, dal momento che è un dispositivo originale ed esclusivo, quindi non reperibile nei negozi fisici oppure online, l’unico metodo per avere Ecopest Home è tramite il sito ufficiale. Basta collegarsi alla pagina, compilare il form con i propri dati e inviare l’ordine. Il dispositivo è in vendita al costo di 49,90€ per due confezioni con la spedizione gratis. Il pagamento avviene sia con Paypal, ma anche con la carta di credito oppure in contrassegno, ossia in contanti direttamente al corriere alla consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora