Garmin Smartwatch: i modelli più belli ed economici
Garmin Smartwatch: i modelli più belli ed economici
Tecnologia

Garmin Smartwatch: i modelli più belli ed economici

Garmin Smartwatch

Ecco una vasta gamma di smartwatch realizzati dal colosso Garmin, disponibili alla vendita su Amazon nelle varie fasce prezzo, davvero molto interessanti.

Le aziende che operano nel settore high tech crescono a dismisura, impegnate nella realizzazione di vari apparati elettronici di alta tecnologia come smartphone, televisori, computer e anche i famosi smartwatch, dispositivi intelligenti in grado di monitorare la propria attività fisica, permettono di ricevere notifiche associate al proprio smartphone, la riproduzione multimediale e telefonare senza utilizzare lo smartphone. In questo articolo ci soffermeremo principalmente sugli Smartwatch Garmin.

I nuovi orologi intelligenti integrano un display di tipo touch-screen, in modo da gestire le proprie funzionalità e controllare i parametri personali.

Inoltre i modelli professionali sono progettati con tecnologie all’avanguardia, in grado di ricevere indicazioni stradali direttamente dal display integrato.

Dopo aver elencato i migliori modelli di Smartwatch Samsung, oggi andiamo a vedere quelli di casa Garmin, disponibili alla vendita su Amazon.

Smartwatch Garmin

Gli smartwatch sono disponibili nelle varie forme, in base al proprio gusto. Infatti possono essere quadrati, circolari, modelli eleganti e sportivi e anche economici (con funzionalità base).

Di solito funzionano tramite connettività Bluetooth e Wi-Fi e sfruttano la connessione Internet del proprio smartphone per accedere ai contenuti online.

I modelli top di gamma invece, supportano l’utilizzo di schede SIM esterne, per effettuare le chiamate, messaggi e tutte funzionalità che uno smartphone integra.

I modelli più avanzati integrano anche dei sensori in grado di contare i passi, rilevare il battito cardiacoe fornirci informazioni utili per la nostra attività fisica personale, un vero e proprio fitness tracker portatile.

Un ottimo modello è sicuramente Garmin Fenix 3 HR, perfetto per tenere sotto controllo i parametri fondamentali della propria attività fisica. Entrando nello specifico è equipaggiato con uno schermo LCD di tipo circolare da 1,2 pollici di diagonale, con un’ottima illuminazione anche sotto la luce esterna dei raggi solari. Il design è unico, progettato con una cassa in metallo, un quadrante con vetro zaffiro e un buon cinturino in silicone.

Inoltre non manca il potente modulo GPS, ed i sensori fondamentali come l’ altimetro, barometro, bussola a 3 assi e una potente antenna EXO sulla ghiera per ricevere i segnali GPS/GLONASS in modo rapido, il tutto alimentato da una batteria da 300 mAh, in grado di assicurare un’autonomia media di circa 20 ore (utilizzo base). Dal profilo tecnico troviamo una memoria interna da 32 MB di tipo non espandibile ed il sistema operativo proprietario compatibile con i due famosi Android e iOS.

Nella nostra guida di oggi andiamo a vedere i parametri fondamentali da tenere in considerazione durante l’acquisto di uno smartwatch, elencando le caratteristiche tecniche, funzionalità, compatibilità con gli smartphone attuali, connettività presenti e la loro autonomia generale, in quanto integrano una batteria di tipo ricaricabile (proprio come uno smartphone) che varia da modello a modello.

Sistemi operativi

Gli smartwatch integrano a bordo vari sistemi operativi (in base al modello scelto durante la fase di acquisto), ovvero:

  • Android Wear: la versione del famoso sistema operativo Android ottimizzata appunto per gli smartwatch.

    E’ compatibile con tutti gli smartphone equipaggiati dalla versione Android 4.3 o successivi, compatibile anche con iPhone. Inoltre sono presenti anche alcuni smartwatch che integrano a bordo una versione personalizzata di Android.

  • WatchOS: il sistema operativo di Apple Watch, compatibile solo con gli smartphone “Made By Apple” iPhone 5 e successivi.

Inoltre esistono altri sistemi operativi proprio come gli smartwatch Samsung, che integrano Tizen OS, un sistema operativo disegnato su misura per gli smartphone dell’azienda sud-coreana, compatibile con tutti i dispositivi alimentati dal sistema operativo Android 4.4 e successivi e iOS .

Funzionalità

Per effettuare un ottimo acquisto è necessario tenere in considerazione alcuni parametri fondamentali, come la caratteristiche tecniche dello smartwatch e le sue funzionalità. Ad esempio se pratichi molta attività fisica è consigliabile un modello di smartwatch sportivo, utile per controllare passo-passo tutti i parametri della propria attività fisica come le calorie, contapassi, distanza effettuata, battito cardiaco ecc.

Esistono altri modelli invece che si sincronizzano con il proprio smartphone tramite connessione Bluetooth, e che quindi effettuano varie funzionalità interessanti a partire dalla ricezione delle chiamate, messaggi, orologio ecc (in base al modello scelto e le funzionalità che integra). I modelli top di gamma integrano anche un microfono, e addirittura uno slot per le SIM.

Quindi il nostro consiglio è di controllare per bene tutte le caratteristiche tecniche di uno smartwatch, per essere sicuri che acquistate un ottimo prodotto, così come anche le misure ed i cinturini.

Da tenere altamente in considerazione anche l’autonomia della batteria, la potenza del processore e la memoria interna dello smartwatch.

L’autonomia della batteria di solito è compresa fra 1-2 giorni, ma ovviamente sono presenti vari fattori che aumentano o diminuiscono la durata generale.

Per quanto riguarda la potenza del processore è davvero molto importante nell’aprire le app e gestire le sue funzionalità principali, mentre una discreta memoria interna è importante per salvare i propri file come la musica.

Gli smartwatch che integrano un modulo GPS, ovviamente hanno un consumo di energia maggiore rispetto ai classici modelli.

Display

I modelli di smartwatch possono integrare vari tipi di display di varie forme, come circolare o quadrato. Gli smartwatch si possono comandare anche tramite dei tasti posti ai loro lati, e risultano molto comodi e funzionali

I display degli smartwatch possono essere basati su varie tecnologie, ovvero OLED/AMOLED e LCD. Gli schermi OLED/AMOLED assicurano una buona autonomia e neri profondissimi e si presentano con un ottimo rapporto di contrasto degli elementi visualizzati su di essi, anche se risultano un po’ meno visibili sotto la luce del sole rispetto a quelli LCD.

Inoltre molti smartwatch sono equipaggiati con dei display che non risultano sempre accesi, ovvero si accendono solo quando l’utente porta il braccio verso il volto.

Altri modelli di smartwatch, invece, hanno dei display che sono “always on”, ovvero sono sempre accesi, in modo da visualizzare sempre l’ora e appaiono molto più simili agli orologi tradizionali.

Modelli

  • Smartwatch;
  • Smartband;
  • Sportwatch.

Sono disponibili alla vendita vari modelli di “orologi intelligenti“, proprio come gli smartband, ovvero dei semplici braccialetti “intelligenti” che hanno prezzi medi inferiori rispetto agli smartwatch e riescono a fornire funzioni simili come l’orologio e la data, ricezione delle notifiche dal proprio smartphone, messaggi ecc.

I classici smartwatch invece sono utilizzati principalmente per le attività sportive, grazie alla presenza del modulo GPS, contapassi, cardiofrequenzimetro, barometro e altri sensori molto utili integrati al proprio interno.

Per quanto riguarda gli sportwatch invece, possono essere associati a diversi accessori esterni. Inoltre al loro interno integrano varie funzionalità importanti, in base al proprio sport da frequentare. Infatti ogni orologio intelligente integra vari programmi di allenamento differenti dedicati a varie discipline sportive.+

Migliori modelli

Andiamo a vedere i migliori modelli di smartwatch prodotti dall’azienda Garmin disponibili alla vendita, elencando tutte le specifiche tecniche ed i prezzi in base alle relative fasce di prezzo.

Naturalmente negli ultimi anni, le varie aziende che operano nel settore hi-tech hanno proposto e continuano a proporre sul mercato numerosi tipi di dispositivi.

Nell’elenco che seguirà, vi proporremo una selezione di vari modelli di smartwatch di casa Garmin, che secondo il nostro punto di vista è consigliabile acquistare per ragioni diverse, tenendo in considerazione i vari parametri fondamentali: costo più contenuto, specifiche tecniche di alto livello, rapporto qualità/prezzo e materiali utilizzati per produrre i device.

Modelli tra 100 e 200 euro

Garmin Vivosmart HR+

Il modello di smartwatch Vivosmart HR+ realizzato dal colosso Garmin integra un display always-on da 2 pollici di diagonale, un modulo GPS per le funzioni di running in modo tale da rilevare tutti i parametri fondamentali come la distanza percorsa, calorie giornaliere bruciate ecc. Inoltre sincronizzato con il proprio smartphone, è possibile ricevere le notifiche di chiamate e messaggi. E’ disponibile su Amazon nelle tre colorazioni principali Viola, Blu e il classico Nero.

Garmin Vivoactive HR

Smartwatch con display di tipo touch-screen a colori da 1,5 pollici di diagonale ad alta risoluzione, con un’ottima visibilità anche sotto ai raggi solari. Dispone della nuova tecnologia proprietaria Garmin, in modo da rilevare il proprio battito cardiaco in modo rapido e preciso, e dispone di un potente modulo GPS (per il tracking della propria attività fisica), e dei profili pre-impostati in base alla tipologia di sport preferita.

Le funzioni presenti sono il conteggio delle calorie consumate, conta-passi e la distanza percorsa. E’ disponibile alla vendita su Amazon nelle due versioni, ovvero la più piccola M-L fino ad arrivare alla misura più grande XL.

Garmin Vivoactive

Garmin Vivoactive è un fantastico orologio “Intelligente” dotato di modulo GPS integrato ottimizzato per il tracking delle attività sportive. Come sensori troviamo l’accelerometro, di fondamentale importanza per il tracking, e sono presenti i vari profili preimpostati per le varie attività sportive.

Il display presente è un’unità LCD da 1,4 pollici di diagonale, mentre il sistema operativo è di tipo proprietario, compatibile con i dispositivi Android e iOS. E’ possibile sincronizzare lo smartwatch con il proprio smartphone tramite connessione Bluetooth, in modo tale da ricevere tutte le notifiche di chiamate, messaggi ecc. sul proprio orologio.

Garmin Forerunner 230

Il modello precedente di Forerunner 235, disponibile nelle tre colorazioni Multicolore Giallo/Nero, Nero/Bianco e Viola/Bianco. Integra varie funzioni importanti per il tracking della propria attività fisica, come la distanza percosra, calorie bruciate e addirittura anche il sonno durante la notte.

Il display presente è da 1.23 pollici di diagonale, avente una risoluzione effettiva di 215 x 180 pixel, il tutto alimentato da una batteria di tipo Lithium in grado di assicurare un’autonomia di circa 16 ore.

Modelli superiori a 200 euro

Garmin Forerunner 235

Lo smartwatch Garmin Forerunner 235 è equipaggiato con un display LCD circolare da 1,23 pollici di diagonale con una risoluzione effettiva di 215 x 180 pixel.

Sul quadro connettività troviamo un potente modulo GPS integrato ed il sensore Garmin Elevate, in grado di monitorare il proprio battito cardiaco. Al suo interno è presente una batteria che assicura un’autonomia di oltre 8 giorni, ed inoltre è impermeabile a 5ATM. È compatibile con la maggior parte dei device aventi come sistema operativo Android, e iOS per gli iPhone.

Garmin Fenix 3 HR

Un ottimo modello è sicuramente Garmin Fenix 3 HR, perfetto per tenere sotto controllo i parametri fondamentali della propria attività fisica. Entrando nello specifico è equipaggiato con uno schermo LCD di tipo circolare da 1,2 pollici di diagonale, con un’ottima illuminazione anche sotto la luce esterna dei raggi solari. Il design è unico, progettato con una cassa in metallo, un quadrante con vetro zaffiro e un buon cinturino in silicone.

Inoltre non manca il potente modulo GPS, ed i sensori fondamentali come l’ altimetro, barometro, bussola a 3 assi e una potente antenna EXO sulla ghiera per ricevere i segnali GPS/GLONASS in modo rapido, il tutto alimentato da una batteria da 300 mAh, in grado di assicurare un’autonomia media di circa 20 ore (utilizzo base). Dal profilo tecnico troviamo una memoria interna da 32 MB di tipo non espandibile ed il sistema operativo proprietario compatibile con i due famosi Android e iOS.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche