Genialloyd rimborso polizza non goduta
Genialloyd rimborso polizza non goduta
Aziende

Genialloyd rimborso polizza non goduta

Genialloyd

Genialloyd è una società del gruppo Allianz. Nel caso di ripensamenti si può richiedere il rimborso per polizza non goduta.

Genialloyd è una società del gruppo Allianz che si occupa della vendita diretta di assicurazioni. Le polizze vengono vendute online o telefonicamente. In call center dedicati, operatori esperti mettono a disposizione la loro professionalità per soddisfare i bisogni dei clienti. Sono diverse le tipologie di polizze assicurative proposte da Genialloyd. Polizze auto, moto, veicoli commerciali, casa e famiglia, calamità naturali e infortuni.

Genialloyd: rimborso polizza non goduta

Dopo aver stipulato un contratto di assicurazione può succedere di avere un ripensamento. Spesso non si è sicuri delle condizioni contrattuali o le stesse non soddisfano i nostri bisogni. In questi casi non è il premio della polizza a non essere goduto, ma la polizza stessa. Con Genialloyd quando, per qualsiasi motivo, si cambia idea, è possibile chiedere un rimborso del premio versato. La procedura è poco impegnativa, basta seguire alcune semplici regole. Il contraente dell’assicurazione, entro quattordici giorni dalla stipula del contratto, può decidere di recedere dallo stesso. Tale decisione, presa nei tempi dettati dalla legge, permette di non incappare in sanzioni e ci evita di dover stare dietro a noie e lungaggini burocratiche.

Il contraente potrà così ricevere in restituzione il premio già precedentemente pagato e non goduto, al netto dell’imposta, del contributo al SSN (servizio sanitario nazionale). Tale somma è aumentata di € 25,00 per coprire i costi sostenuti da Genialloyd per l’apertura della pratica. L’importo aumenterà fino a € 50,00 se entro il periodo di quattordici giorni in cui è maturata la decisione del ripensamento è avvenuto un sinistro.

L’accettante, per esercitare il suo diritto di recedere dal contratto, deve inviare a Genialloyd, entro il predetto termine dei quattordici giorni dalla stipula del contratto, la comunicazione di ripensamento tramite raccomandata A/R con ricevuta di ritorno. La comunicazione di ripensamento dovrà essere inviata al seguente indirizzo: Genialloyd S.p.A Piazza Tre Torri, 3 – 20145 Milano.
Alla comunicazione di ripensamento devono inoltre essere allegati i documenti di assicurazione o la carta verde. Questo nel caso in cui questi documenti siano stati ricevuti in formato cartaceo secondo quanto descritto nella nota 1.11 delle Condizioni generali di Assicurazione, alla voce “Richiesta duplicati e carta verde”. Lì sono specificate le modalità di emissione e di nuova richiesta dei documenti fondamentali per questo tipo di operazione.

Purtroppo, come si vede, non è rimborsabile tutta la cifra versata ma solo una buona parte.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*