×

Germania: violento scontro tra due treni, molti i feriti

Condividi su Facebook

Germania: violento scontro tra due treni, molti i feriti. La causa dell'incidente non è nota, e non si sa come mai il treno merci si trovasse sui binari

treni

Una terribile tragedia si è consumata sul suolo della Germania, precisamente a Meerbusch Osterath: due treni, un treno merci e uno passeggeri, si sono scontrati sulle rotaie. Al momento del tragico impatto, si parlava di un numero tra le 20 e le 50 persone ferite.

Sulla scena della tragedia, sono accorsi prontamente pompieri e soccorsi anche da città limitrofe.treni

Scontro violento tra due treni

Meerbusch Osterath, nella zona tedesca del Nordreno-Westfalia, a quasi 37 km dal confine coi Paesi Bassi. Proprio qui si consuma la tragedia.

Due treni, un treno merci e un treno passeggeri si sono scontrati violentemente alle 7.30 della sera. Secondo i dati, i passeggeri a borsdo dei treni erano più di 150 , ma, secondo recenti fonti, al momento, è confermato che 5 persone siano rimaste ferite nello scontro.

Al momento si lavora alla rimozione dei detriti, giacchè i soccorsi non sono potuti intervenire prima dello stop all’alta tensione sull’area interessata dall’incidente.

Infatti, solo dopo quasi 2 ore, verso le 21.00, i soccorsi avrebbero potuto accedere all’area interessata a prestare soccorso. Nel frattempo, i passeggeri sono dovuti rimanere all’interno del convoglio, a causa del rischio incendio dovuto dall’alta tensione.treni

La ricostruzione dei fatti

Secondo la ricostruzione dei fatti, il treno che trasportava merci, si sarebbe scontrato frontalmente con il treno passeggeri. La causa dell’incidente non è ancora certa e chiara e non si sa come mai il comando dalla stazione più vicina non sia giunto al macchinista o se non sia stato ascoltato. Secondo le ultime dichiarazioni da un portavoce della Ferrovia a Berlino, invece , non è noto come mai il treno merci fosse sui binari.

treni

Per le ricostruzioni dell’incidente, dopo il violento impatto, il vagone principale del treno passeggeri, il Regional Express line 7, ha subito il colpo più forte. Il resto dei vagoni o ha deragliato o è rimasto sostanzialmente intatto sui binari. Inizialmente la situazione era confusa, i soccorsi non potevano prestare servizio per un cavo dell’alta tensione si è spezzato e pendeva su uno dei due treni interessati nell’icidente.

Sul posto sono giunti pompieri, ambulanze e altri soccorsi che, dalle 19.30, sono riusciti ad entrare in azione soltanto verso le 21.00. Nonostante i soccorsi siano giunti prontamente sul poso dell’incidente, i passeggeri, che si stimano attorno ai 150, sono dovuti rimanere all’interno del vagone per almeno due ore. Una situazione al limite dell’assurdo, ma doverosa al fine di evitare un ulteriore incidente.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.