×

Gestire le risorse umane tramite app, le novità per le aziende

L’obiettivo principale è quello di avere in un’unica applicazione tutto ciò che riguarda la gestione dei dipendenti. La rilevazione delle presenze, la geolocalizzazione, la richiesta di ferie e permessi, la gestione delle ore per ogni progetto e non solo.

pexels picjumbocom 225232 768x512

Era il lontano 2008 quando per la prima volta abbiamo sentito parlare di App Store. Un negozio di app virtuale lanciato da Apple e seguito subito dopo da Samsung con il Play Store. Per molto tempo le app sono state uno strumento prevalentemente legato alla nostra vita privata. Basti pensare ad esempio alle app di messaggistica, ai giochi, all’editing di foto, ai social network. Le app erano tutto fuorché qualcosa che potesse avere a che fare con il lavoro.

Oggi le cose sono cambiate. Siamo arrivati a un punto in cui ci siamo accorti delle potenzialità dello smartphone che, in qualche modo, era in grado di semplificare e velocizzare numerose attività non solo private ma anche lavorative. Tra le tante innovazioni che hanno interessato la sfera lavorativa, l’uso degli smartphone, dei pc e dei tablet è senza dubbio tra le più rivoluzionarie.

Quanti di noi possiedono uno smartphone aziendale e quanti hanno l’app delle e-mail sul telefono? Tutti, o quasi, usiamo sistemi di messaggistica come WhatsApp per dialogare anche con i colleghi e creare gruppi che includono diversi team. Questi sistemi sono molto utili per avere un contatto diretto e immediato, così da essere utilizzati per parlare di argomenti lavorativi ma non solo.

Le app per la gestione delle risorse umane

Fino a poco tempo fa ci sembrava impossibile pensare di poter gestire i dipendenti tramite un’app. Semplificare e ottimizzare i processi che riguardano la gestione delle risorse in azienda è un obiettivo che accomuna tutte le realtà aziendali, dalle più grandi alle più piccole. Negli ultimi anni abbiamo assistito allo sviluppo di tante soluzioni volte a rispondere alle domande più frequenti. Come faccio a monitorare in modo sicuro e affidabile l’orario di lavoro dei dipendenti? Quali sistemi è possibile utilizzare in caso di lavoratori che operano in cantieri e in luoghi sempre diversi? Come faccio a gestire in modo coerente queste informazioni per la creazione delle buste paga? Queste sono solo alcune delle domande più frequenti che nel corso del tempo hanno trovato una risposta sempre più esaustiva nelle nuove app. Parliamo di soluzioni come ad esempio Geobadge, una tra le più complete presenti oggi nello scenario delle applicazioni rivolte alle aziende

L’obiettivo principale è quello di avere in un’unica applicazione tutto ciò che riguarda la gestione dei dipendenti. La rilevazione delle presenze, la geolocalizzazione, la richiesta di ferie e permessi, la gestione delle ore per ogni progetto e non solo. I sistemi più avanzati consentono inoltre di raccogliere tutti i dati rilevanti per la creazione delle buste paga e di gestire la consegna delle stesse, che verranno raccolte in un’unica sezione dell’app insieme ai documenti di ciascun dipendente. In questo modo anche la consegna delle buste paga diventa più semplice e immediata. Ogni app fornisce alle aziende soluzioni diverse, più o meno complete, che potranno ottimizzare le operazioni di routine più comuni.

Contents.media
Ultima ora