×

Gf Vip: Raffaello Tonon, problemi con la madre dopo l’ultima puntata?

Condividi su Facebook

Raffaello Tonon, uscito dalla casa del Grande Fratello Vip, racconta dell'importanza del rapporto con sua madre e delle difficoltà avute con suo padre.

Raffaello Tonon
Gf Vip: Raffaello Tonon, problemi con la madre dopo l'ultima puntata?

Raffaello Tonon quando era all’interno della casa del Grande Fratello Vip, in uno di quei momenti in cui capitava che i concorrenti parlassero di loro, delle esperienze fatte, di vicende personali e private, raccontò qualcosa in più della sua famiglia e, in particolare, di quanto fosse difficile il rapporto con suo padre.

Aggiunse anche quanto invece fosse legato a sua madre, e quanto lei fosse stata importante nella sua vita per la sua crescita, per la sua formazione, per gli anni in cui era più giovane. Questo, però, ha provocato alcuni problemi una volta lasciata la casa di Cinecittà.

Cosa è successo, e perchè? A quanto raccontato dallo stesso Raffaello Tonon in una intervista rilasciata a Verissimo, il suo rapporto con i suoi genitori è stato tutt’altro che semplice: “Mia madre è il mio unico riferimento, suo marito non c’è mai stato.

Non lo chiamo nemmeno papà.”.

Parole molto forti e pesanti, quindi, che dimostrano anche una certa sofferenza da parte sua. E quindi, a questo proposito soprattutto, Raffaello Tonon ha parlato con Silvia Toffanin della sua famiglia, dei suoi trascorsi e anche delle sofferenze passate, che sicuramente lo hanno condizionato in tutta la sua vita.

Lui, però ha deciso di essere molto sincero durante la sua intervista, di dire tutto di sé, con grande garbo e sicuramente con non poca fatica: “Ho sofferto di depressione in due volte distinte. Ne parlo perché trovo che sia utile. C’è tanta gente che ne soffre e bisogna dire loro che c’è la via d’uscita.”.
Raffaello Tonon

Le parole di Raffaello Tonon

È stato molto sincero, Raffaello Tonon, durante la sua intervista con Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo di cui è stato protagonista. Ha parlato, come c’era da aspettarsi, della sua esperienza all’interno della casa del Grande Fratello Vip, e anche delle vicende personali e private che hanno avuto importanza nella sua vita.

Rispetto a quando era piccolo, ecco cosa ha raccontato: “Sono stato un bambino complesso e non facile da amare. Mia madre mi ha amato come ha potuto. Del marito di mia madre non parlo, è un capitolo chiuso e rimosso. Mia madre è l’unico riferimento familiare che ho. Non lo chiamo papà perché è una figura che non c’è, non è mai stata di riferimento.”.

E, ancora, sui genitori: “Credo che i genitori debbano sempre fare dei passi verso i figli, è una specie di dovere morale.

Mia madre ha fatto tutto il possibile, e quindi io oggi penso a lei, solo a lei. Suo marito? Non credo mi cercherà e non voglio che lo faccia. Con mia madre c’è stata una telefonata abbastanza veloce, abbiamo commentato solo la sorpresa del fazzoletto. Siamo stati rapidi, c’è stata un po’ di perplessità per alcune boutade a proposito di suo marito che magari potevo tenere per me per bon ton.”.

La madre di Raffaello Tonon, quindi, ha preso male alcune sue confidenze fatte all’interno della casa del Grande Fratello Vip, e che ovviamente hanno avuto modo di ascoltare anche i telespettatori. Lui, però, crede di aver comunque fatto bene: “Io non sono d’accordo. Ho raccontato la mia vita.

Con mia madre ci sono dei problemi, è vero, ma dall’altro lato è proprio un capitolo chiuso. Voglio assumermi ancora parte della responsabilità: sono stato un bambino troppo complesso, ma io un figlio come me lo avrei voluto, lo vorrei.”.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche