×

Giorgio Sebastiano racconta il suo album, “Five seasons”: “A 60 anni inizio una nuova vita”

“La mia quinta stagione inizia ora. Arrivato a 60 anni, ho deciso di fare ciò che più mi piace”, confida nell’intervista Giorgio Sebastiano.

Giorgio Sebastiano Five seasons

Non c’è un’età per essere felici. Felici per davvero. Soddisfatti, orgogliosi, entusiasti per ciò che si fa ogni giorno, dando senso e pienezza alla propria vita. Lo sa bene Giorgio Sebastiano, il cui esempio si fa testimonianza di una passione sincera, profonda, intensa.

Così a 60 anni è arrivata la svolta, l’addio al lavoro di una vita e la voglia di fare solo ciò che più gli piace: suonare. Nasce così il suo nuovo album, “Five seasons” .

Giorgio Sebastiano presenta il nuovo album, “Five seasons”

Un album strumentale che è intenso e piacevole al contempo. Ma come nasce il suo progetto? “I miei brani sono composizioni nate nel tempo e originariamente nate solo con la chitarra in mano.

Con il tempo mi sono accorto che queste musiche hanno una consequenzialità e ho scoperto involontariamente quale fosse il vero filo rosso. La mia quinta stagione inizia ora. Arrivato a sessant’anni, ho deciso di fare ciò che più mi piace. L’opera vuole rappresentare proprio questo momento della vita. Tutti noi possiamo darci una quinta stagione, ha raccontato.

Quali sono, invece, le altre quattro stagioni che hanno scandito la vita dell’artista? “Sono stagioni ormai passate.

Da quasi 50 anni ho la fortuna di avere al mio fianco una persona che amo e dalla quale sono amato. È già una grande vittoria. Nella vita ho svolto diverse professioni, tutte bellissime e creative. Sono stato informatico e giornalista. Ora sto vivendo un’altra attività, inattesa e ugualmente molto bella. Ogni stagione ha composto la mia vita e non mi lamento. Tutti i giorni faccio ciò che mi piace e sono soddisfatto”, ha dichiarato.

Giorgio Sebastiano Five seasons

Giorgio Sebastiano ci insegna concretamente che non è mai troppo tardi per fare quello che abbiamo sempre voluto fare. Sulla svolta che ha dato alla sua vita, lasciando il suo posto da informatico per dedicarsi solo alla musica, ha aggiunto: “Non mi pento di aver fatto scelte sbagliate, ma piuttosto mi pento di aver lasciato scegliere gli altri per me. Puoi farti vivere la tua vita o viverla appieno. Io preferisco quest’ultima opzione. Ogni scelta ha un prezzo, ma l’importante è non tirarsi indietro. Un po’ mi manca la mia vita precedente e la mia vecchia attività, ma la musica non è un lavoro che puoi fare per hobby. Richiede tantissima disciplina e applicazione. La stagione che sto vivendo in questo momento della mia vita mi piace e finché durerà sarò felice. Chi lo dice poi che non c’è una sesta stagione? .

Giorgio Sebastiano Five seasons

Non solo la gioia per il suo disco: Giorgio Sebastiano ha tanti nuovi progetti. “Il prossimo passo si chiama “Simple Melodies” . Si tratta di melodie molto semplici composte per la mia famiglia, per mia moglie e per mia figlia. Sono melodie molto intime, che riflettono moltissimo gli altri. È una musica che guarda gli altri, mentre le cinque stagioni offrono uno sguardo interno. Da anni, inoltre, porto avanti un progetto con Anna Segre, poetessa che mi ha permesso di musicare e cantare le sue poesie. A breve usciremo con un cd”, ha svelato.

Contents.media
Ultima ora