×

Green pass, il Consiglio dei Ministri approva estensione a Rsa e lavoratori di mense e pulizie

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che rende obbligatorio il possesso del green pass per personale esterno scolastico e lavoratori delle rsa.

incontro Draghi Blinken

Saltata la cabina di regia che avrebbe dovuto avere luogo oggi, il governo si è riunito in Consiglio dei Ministri e ha approvato il decreto che stabilisce l’estensione del green pass per alcune categorie di lavoratori. Si tratta del personale esterno della scuola e dell’università (addetti alla ristorazione e alle pulizie) e dei dipendenti delle residenze per anziani.

Consiglio dei Ministri sul green pass

Per il momento non ci dovrebbe dunque essere l’estensione della misura anche a gestori e personale di bar e ristoranti, palestre e piscine, dipendenti di cinema e teatri, vale a dire tutti settori per cui il pass è obbligatorio per i clienti ma non per i dipendenti.

Consiglio dei Ministri sul green pass: tensione nella maggioranza

Una frenata che Matteo Salvini avrebbe gradito tanto che, dopo una telefonata con Draghi, si sarebbe affrettato a dire che “non risulta nessuna estensione di green pass a tutti i lavoratori del pubblico e del privato, a differenza di quello che ho letto su qualche giornale e quindi questo mi conforta”.

Parole che hanno fatto irritare la maggioranza, già tesa per la mancata cabina di regia e perché il Carroccio ha votato per due volte a favore di emendamenti di opposizione al decreto sul Green pass.

Contents.media
Ultima ora