×

Guerra in Ucraina, la denuncia di Kiev: “Attacco russo a  Mykolaiv”

L'orrore senza fine della Guerra in Ucraina, la denuncia che arriva dalle autorità di Kiev: “C'è stato un attacco russo alla città di Mykolaiv”

Il palazzo della Cultura distrutto a Mykolaiv

Guerra in Ucraina senza sosta e con crescenti orrori, arriva la denuncia di Kiev: “Attacco russo a  Mykolaiv”. Razzi sarebbero stati lanciati dalla truppe di Mosca contro la città già attaccata ad aprile e i soccorritori sono all’opera dalla mattinata di oggi, 5 luglio, nella zona del Palazzo della Cultura che è stato centrato da diversi colpi.

Il dato denunciato è che le forze russe hanno lanciato un attacco missilistico contro Mykolaiv, nel sud dell’Ucraina, e hanno continuato a bombardare le comunità dell’oblast di riferimento.

 Kiev: “Attacco russo a  Mykolaiv”

Secondo quanto denunciato da Kiev che non dà menzione di feriti o di vittime gli occupanti “hanno lanciato razzi contro la città e soccorritori, medici, squadre di emergenza e operatori dei servizi pubblici sono già al lavoro”.

Il ministero della Difesa russo ha replicato che “nelle ultime 24 ore, armi ad alta precisione hanno colpito due posti di comando nelle aree dei villaggi di Zvanivka e Ivano-Darivka nel Donetsk”. 

La replica di Mosca e l’ammissione

Poi “quattro depositi di munizioni, artiglieria e missili nel distretto di Krasne della regione di Kharkiv”, inoltre sono stati colpiti “equipaggiamenti militari delle formazioni armate ucraine in 18 distretti, compreso un punto di dispiegamento temporaneo di mercenari stranieri nell’area del villaggio di Lymany nella regione di Mykolaiv”.

Contents.media
Ultima ora