×

Il bollo non è uguale per tutti

default featured image 3 1200x900 768x576

L’eguaglianza , o meglio la diseguaglianza che via via si allarga tra i primi e gli ultimi della fila, l’ingiustizia che circonda questo crescente dislivello, dato che il maggior reddito non dipende quasi mai dal merito, dal talento individuale.
L’illegalità che giocoforza s’accompagna all’ingiustizia, perché se le regole sono truccate, se la tua carrire deriva dalla protezione di una lobby o dal certificato di nascita che hai ricevuto in sorte, non ti resta che giocare fuori dalle regole.

Infine la divisione del popolo italiano, non c’è l’unità senza giustizia. E infatti quando siamo frantumati in tribù, in corporazioni, dove trionfa l’egoismo collettivo.
null

Contents.media
Ultima ora