×

Il Cern annuncia:”Il bosone di Higgs è stato scoperto”

default featured image 3 1200x900 768x576

E’ la particella di Dio grazie ad essa ogni cosa ha una massa ed esiste in natura come la conosciamo

In termini fisici viene conosciuta come il bosone di Higgs, il fisico britannico Peter Higgs, che nel 1964 ne scoprì l’esistenza.

La scoperta ha dell’incredibile , è il tassello fondamentale per completare il Modello Standard a cui la Fisica cercava ancora una risposta.

Può essere paragonato ad un “catalogo della materia” che raccoglie tutti gli elementi di cui è composto l’universo. Ci sono 12 particelle suddivise in due categorie: i quark ei leptoni.

Altre 12 particelle che rappresentano le tre forze della natura( le forze che agiscono nell’infinitamente piccolo) : forza forte, elettromagnetica e debole.

Tra queste particelle citiamo i fotoni, e i gluoni.

Il bosone di Higgs è importante perché permette l’interazione tra le particelle che altrimenti sarebbero degli elementi inanimati e disperse nell’Universo.

Il bosone di Higgs è stato paragonato persino” ad un personaggio famoso che entra in una sala piena di persone, attirando intorno a sè gran parte dei presenti. Mentre il personaggio si muove, attrae le persone a lui più vicine mentre quelle che lascia alle sue spalle tornano nella loro posizione originale e questo affollamento aumenta la resistenza al movimento.

xl43 particella cern 120704103613 medium.jpg.pagespeed.ic .NPqALEz4OQ

Così facendo ogni personaggio della raffigurazione acquisisce massa, come le particelle, ed attraversano il campo di Higgs.

Fisica: il Bosone di Higgs spiegato ai profani, YOUTUBE

Contents.media
Ultima ora