> > Il nemico di tutti, l'emicrania è la seconda patologia più disabilitante al...

Il nemico di tutti, l'emicrania è la seconda patologia più disabilitante al mondo

L'emicrania è la terza patologia più diffusa sulla Terra

Il nemico di tutti, l'emicrania è la seconda patologia più disabilitante al mondo, la Fondazione Onda vuole che si agisca contro di essa con la norma

Il nemico di tutti, l’emicrania è la seconda patologia più disabilitante al mondo e si è svolto un Tavolo Istituzionale sul delicato tema medico che ha esaminato le proposte per la presa in carico dei pazienti.

L’evento si è svolto all’insegna del nome “Emicrania: proposte per una migliore presa in carico dei pazienti” ed è stato organizzato da Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

Emicrania seconda patologia più disabilitante

Al centro della discussione una patologia ancora ‘invisibile’. Invisibile ma non tanto da non essere la terza più frequente, e la seconda più disabilitante al mondo. L’emicrania colpisce circa il 14% delle persone, ed ha una prevalenza tre volte superiore nelle donne.

Attenzione: l’incidenza sociale, economica ed umana della patologia non è stata ancora riconosciuta come malattia sociale invalidante. Esiste un testo di legge approvato a luglio 2020 ma è tutto fermo.

Un disegno di legge fermo al palo

Ecco, la Fondazione Onda ha organizzato un’occasione di confronto tra Istituzioni, comunità scientifica, Associazioni di pazienti per “raccogliere un impegno concreto e condiviso al fine di dare attuazione al decreto 81/2020”. I mal di testa periodici con durata compresa tra le 4 e le 72 ore, di intensità moderata/grave possono essere associati a nausea, vomito, sensibilità a luci e rumori.

L’emicrania viene considerata cronica quando si manifesta per oltre 15 giorni al mese e da almeno tre mesi.