×

Il sodio agisce sulla pressione sanguigna?

default featured image 3 1200x900 768x576

sodium affect blood pressure 800x800

Digestione
Alcune ricerche, come ad esempio studi fatti dal The New England Journal of Medicine, dimostrano che mangiare troppo sodio, meglio conosciuto come sale, può aumentare la pressione sanguigna di una persona.

Quando una persona ingerisce sodio, arriva al sistema digestivo per essere assorbiti nel flusso sanguigno.

I livelli normali e superiori di sodio
Se la quantità è piccola, il corpo utilizza il sodio per costruire muscoli e nervi e assorbire i nutrienti. Se la quantità è troppa, più di 1000 mg a 3000 mg al giorno, i vasi sanguigni devono prendere in più fluido.

Fluido extra
Liquidi in eccesso aumentano il volume generale del sangue del corpo.

Questo, a sua volta, fa sì che il cuore aumenta il suo carico di lavoro per pompare tutto quel sangue in più in tutto il corpo. Questo aumenta la pressione sanguigna del corpo.

Flusso sanguigno limitato
Il sodio fa sì anche che alcuni vasi sanguigni chiamati arteriole diminuiscono la quantità di sangue che possono restituire al cuore. Questo ridotto afflusso di sangue aumenta la pressione sulle pareti dei vasi, aumentando la pressione sanguigna.

Fattori
La sensibilità del corpo al sale è diversa. Alcune persone possono mangiare grandi quantità di sale senza problemi, e le altre persone possono avere picchi di pressione del sangue dopo aver mangiato una quantità relativamente moderata di sale. La ragione per cui esiste una vasta gamma di reazioni è dovuta a fattori quali l’età, la genetica, il peso e alta frequenza cardiaca.

Contents.media
Ultima ora