> > Il sollevatore per le carrozzine per disabili è in tilt, gli amici la portan...

Il sollevatore per le carrozzine per disabili è in tilt, gli amici la portano in braccio

Alice Greco con gli amici

Il sollevatore per le carrozzine per disabili è in tilt, gli amici la portano in braccio: "Abbiamo deciso di andare ugualmente per vedere cosa fare"

Il sollevatore per le carrozzine per disabili è in tilt, gli amici la portano in braccio e lei, Alice Greco, che voleva vedere uno spettacolo all’Arena del Sole a Bologna, ha raccontato la storia sui social.

La 32enne presidente dell’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare è stata portata in braccio perché il sollevatore non funziona da un paio di settimane. Il Resto del Carlino spiega che ci hanno pensato i suoi amici, Eleonora Landi e Nicola Zuccalà

Sollevatore in tilt, la portano in braccio

Bisognava vedere “Risate di gioia” e un modo lo si sarebbe trovato. Proprio Alice ha raccontato la vicenda: “È successo sabato sera. Ero stata invitata da un’amica per vedere questo spettacolo che si teneva all’Arena del Sole e doveva accettarsi che l’accesso alle carrozzine fosse possibile”.

E ancora: “Martedì scorso le avevano detto che il sollevatore era rotto ed era meglio richiamare sabato per vedere se era stato aggiustato. Sabato non lo era ma abbiamo deciso di andare ugualmente nel teatro a vedere come si poteva fare”. 

“Non ho visto niente e nemmeno loro”

“C’erano tre rampe di scale da fare e ci è stato detto che sarei dovuta tornare a casa perché era impossibile farmi scendere nella sala inferiore“.

Purtroppo la donna non è riuscita a godersi appiano lo spettacolo perché Alice era in braccio ai suoi amici. La chiosa della donna: “Non ho visto quasi niente e nemmeno loro. Solo verso la fine abbiamo visto qualcosa, ma solo perché io mi sono sdraiata su di loro come su di un divano. L’ho voluto fare per segnalare un diritto che, quello di assistere a uno spettacolo, che deve essere di tutti”.