> > Ischia, morto d'infarto il padre di una delle vittime dell'alluvione

Ischia, morto d'infarto il padre di una delle vittime dell'alluvione

ischia

Pochi giorni dopo la scomparsa di salvatore Impagliazzo, vittima dell'alluvione di Ischia, è morto d'infarto il padre Gioacchino.

Nella serata di venerdì 16 dicembre è morto d’infarto Gioacchino Impagliazzo, padre di Salvatore, 32enne rimasto vittima nell’alluvione di Casamicciola, a Ischia.

Recentemente il covid avrebbe indebolito il 65enne, scomparso pochi giorni dopo il figlio.

Ischia, morto d’infarto padre di una vittima dell’alluvione

Un altro dramma si aggiunge alla tragedia di Casamicciola (Ischia): nella serata di venerdì 16 dicembre Gioacchino Impagliazzo, padre di Salvatore, vittima dell’alluvione, sarebbe morto d’infarto.

Gioacchino infatti non avrebbe retto al dolore causato dalla perdita prematura del figlio 32enne e della sua fidanzata Eleonora Sirabella, morta a sua volta nell’alluvione.

Salvatore era un ufficiale della flotta Moby, e aveva perso la vita il 26 novembre, ma il suo corpo è stato ritrovato il 1 dicembre, giorno in cui sarebbe dovuto ripartire, pochi giorni dopo il recupero della salma della fidanzata Eleonora.

Il covid lo aveva indebolito

Secondo quanto riporta Positanonews.it, Gioacchino, il padre del 32enne avrebbe contratto di recente il covid, che di fatto lo avrebbe indebolito.

Nella serata di venerdì 16 dicembre però il forte stress emotivo avrebbe causato il fatale arresto cardiaco, rendendo vani i soccorsi del 118.

L’uomo se n’è andato a 65 anni, pochi giorni dopo il figlio Salvatore, lasciando la moglie e altri due figli.