> > Ischia, "una tragedia annunciata?": parla l'esperto

Ischia, "una tragedia annunciata?": parla l'esperto

Casamicciola

Il geologo Romeo Toccaceli, esperto dell'isola di Ischia parla della frana come di una "tragedia annunciata": la zona era a rischio da tempo

La zona di Casamicciola, colpita da una frana nelle prime ore di oggi, era a rischio da tempo.

Il goelogo Romeo Toccaceli parla di una «tragedia annunciata» per l’isola di Ischia.

Casamicciola è un territorio fragile

Toccaceli è uno studioso particolarmente esperto delle condizioni geologiche dell’isola del Golfo di Napoli – è stato consulente per il piano di ricostruzione della zona colpita dal terremoto del 2017. «È dai primi anni del secolo scorso che, in quella zona dell’isola di Ischia, il versante settentrionale che insiste sull’abitato di Casamicciola, si verificano fenomeni alluvionali o franosi.

Per non parlare poi del rischio sismico. Dunque, non c’è da sorprendersi» commenta il geologo durante un’intervista a Repubblica.

L’urbanizzazione anomala ha aumentato il rischio

A rischio già per la sua natura geomorfologica, sulla zona interessata dalla frana insisteva da tempo un’«urbanizzazione anomala» – proprio così definita da Toccaceli –, che si è aggiunta a gravare su una situazione di per sé delicata. Terzo fattore scatenante: l’eccezionale portata dell’evento metereologico.

Si sono superati i 130 millimetri di pioggia, «una quantità che metterebbe in crisi qualsiasi territorio» conclude il geologo, dopo aver attentamente studiato i livelli di precipitazioni che hanno interessato l’isola dalla mezzanotte di ieri fino alle otto di questa mattina.