> > Kanye West si candida alla presidenza della Casa Bianca per il 2024

Kanye West si candida alla presidenza della Casa Bianca per il 2024

West Kanye

Il rapper Kanye West si candida alla Casa Bianca per la presidenza USA 2024: chiede all'amico Trump di fargli da vice ma il tycoon non accetta

Si era già candidato senza successo nel 2020, ma decide di riprovarci.

Il rapper Kanye West punta alla presidenza USA 2024 e chiede all’amico Donald Trump di essere il suo “running mate”.

Donald Trump non prende bene la richiesta di West

Il tycoon americano aveva già annunciato la sua candidatura per le elezioni del 2024 e, alla richiesta del rapper di fargli da vice, non ha reagito benissimo. Lo dichiara lo stesso West in un video postato su Twitter (dove è stato riammesso da poco da Elon Musk, dopo essere stato bandito per dichiarazioni antisemite): «Credo che la cosa che abbia turbato di più Trump è il fatto che gli abbia chiesto di farmi da vice presidente.

Credo che questa opzione fosse l’ultima nella sua lista delle possibili sorprese». L’ex presidente USA avrebbe preso a parole l’amico, cercando di dissuaderlo dalla sua bizzara decisione.

Kanye West non molla e decide di candidarsi ugualmente

Grande sostenitore di Donald Trump, che lo aveva ricevuto nello Studio Ovale nel 2018, il rapper non si fa intaccare dalle parole del tycoon e va avanti per la sua strada.

Lo dice anche a lui: «Gli ho risposto: fermati un attimo, Trump, stai parlando con Ye». Ye è il suo soprannome, da cui lancia il nome per la campagna Ye24. Lo aveva già fatto nel 2020 quando, dopo aver ottenuto scarso consenso elettorale, si scattò una foto davanti a una mappa degli USA con la scritta Kanye2024.