×

Kate Middleton, il tatuaggio che nessuno si aspettava

Condividi su Facebook

Kate Middleton mostra sulla sua mano un tatuaggio all'hennè: un fiore stilizzato avvolto in un vortice.

Kate Middleton attira sempre l‘attenzione di tutti, in ogni parte del mondo. Ha sposato l’erede al trono di Inghilterra, ovvero il principe William, duca di Cambridge, e in questi anni ha sempre dato modo di parlare di sé, soprattutto per le scelte sul suo stile e per i suoi comportamenti.

Kate Middleton e lo stile

La duchessa di Cambridge, maestra di comportamento, classe e rigore, interessa quotidianamente i tabloid di tutto il mondo non certo per gli scandali che, probabilmente, ci si aspetta da lei senza alcun successo, ma per la sempre ottima interpretazione del suo ruolo.

Da quando si vociferava che lei fosse la fidanzata, seppure ai tempi non ancora ufficiale, del principe William, è stato un continuo di attenzione nei suoi riguardi.

Il modo di vestire, di parlare, di porsi e le scelte fatte, pubbliche e private, sono sempre stato motivo di conversazioni e titoli sui giornali sparsi per il globo.

A poco è valso il fatto che la bella Kate non abbia mai dato scandalo, che sia sempre apparsa misurata e in ordine, che anche dopo il parto del suo primogenito, il principino George, sia stata in grado di sfoggiare un aspetto assolutamente impeccabile, la caccia alle notizie che la riguardano continua sempre.

Kate Middleton

Kate Middleton e il tatuaggio sulla mano

In questo caso l’attenzione si sposta, però, dagli abiti e dagli accessori indossati solitamente dalla sempre elegantissima duchessa di Cambridge, alla sua mano, dove negli ultimi giorni è apparso un tatuaggio all’hennè, che rappresenta un fiore stilizzato avvolto in un vortice.

La scelta di un disegno molto delicato, quindi, affatto vistoso e per nulla volgare o esagerato come spesso, almeno nell’immaginario collettivo, capita pensando ad un tatuaggio. La raffinata e composta Kate, come sempre, ha saputo scegliere e, soprattutto, va sottolineato che non si tratta certo di una scelta definitiva, dalla quale non si torna indietro o lo si può fare solo con difficoltà.

Il tatuaggio all’hennè non dura per sempre, si cancella senza troppa fatica e, ancora, se si pensa, poi, alle circostanze nelle quali la duchessa di Cambridge ha deciso di farlo, tutto assume significati completamente diffeerenti da quelli che potrebbero riguardare moda o vanità.

La visita a Sunderland

Kate Middleton e il principe William si sono recati in visita ufficiale all’inaugurazione di una caserma dei pompieri a Sunderland, città dell’Inghilterra nord-orientale, zona nella quale è stato recentemente aperto un centro per artisti locali, il Fire Station Arts Centre“.

È stato qui, dunque, in un luogo in cui la duchessa di Cambridge ha avuto modo di conoscere coloro che animano un hub multiculturale dove si recano molti bambini e ragazzi del posto e di fare un bagno di folla, che la futura regina di Inghilterra ha avuto l’originale idea.

Sicuramente appagata dal grande entusiasmo mostrato nei suoi confronti dai convenuti alla manifestazione, pare che Kate abbia chiesto ad una delle ragazze presenti, una certamente felice e incredula 18enne di origini asiatiche, di poter avere anche lei sulla sua mano un tatuaggio all’hennè.

Chi può dire di no alla futura regina? Ovviamente nessuno, ed ecco che il fiore stilizzato è apparso sulla regale mano, dando ancora più grazia ad una Kate incinta di sette mesi del suo terzo figlio, e che mai, nonostante la avanzata gravidanza, rinuncia ai suoi doveri di principessa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.