×

Kozak promosso lottatore del wrestling: Bonera e Legrottaglie al tappeto

default featured image 3 1200x900 768x576

Kozak
Si chiama Kozak, classe 89, è di passaporto ceco, fa il centravanti della Lazio.

Si tratta di un giovane di spiccato talento che si è messo in luce nel nostro campionato per alcune particolari doti: l’elegante modo con cui riesce a saltare gli avversari: basta metterli al tappeto, vedi Bonera e Legrottaglie. Le cifre sono da record, due knock out in 90 minuti! Nemmeno l’uomo tigre avrebbe saputo fare di meglio! In Milan Lazio Bonera esce infortunato, gli subentra Legrottaglie, anche lui dovrà poi cedere ai colpi del ceco ed ecco entrare Papastathopoulos, che fortunatamente rimane illeso.

Menomale che le partite durano soli 90 minuti altrimenti anche Socratis rischiava grosso! Ma cosa mangia e beve Kozak per essere tanto determinante?? Sicuaramente non si fa mai mancare un bicchiere di vino vista la tendenza ad alzare il gomito anche con gli avversari. Pare che mentre i suoi compagni facciano la rifinitura in campo lui corra attorno ad un ring ed il suo amico più fidato sia un sacco da pugile.

Altro non si sa se non che è stato un gran colpo di Lotito, insomma una di quelle operazioni che chiudono il mercato estivo con i botti o meglio con le botte. Proprio un gran colpo come quello che lui sferra a Legrottaglie.

Ebbene se prima Legrottaglie era legato al Milan da un semplice contratto di sei mesi ora li lega un patto di sangue!
Valentina Ligas


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora