×

La dieta del sondino: attenzione

default featured image 3 1200x900 768x576

sondino 150x150La dieta del sondino altresì denominata Nec, Nutrizione Enterale Chetogena, utilizzata per trattare obesità e sovrappeso, consiste nella somministrazione continua di una soluzione di elettroliti e aminoacidi (30-40 grammi) tramite una sonda naso-gastrica che non dovrebbe mai essere rimossa durante i dieci giorni di un ciclo di trattamento.

Tutto ciò mediante una piccola pompa portatile. Il protocollo prevede aggiunta di farmaci, integratori, vitamine, sali minerali. Il paziente stabilisce il numero di cicli cui intende sottoporsi. Praticamente, per un lasso di tempo stabilito dal medico non si assumono più cibi solidi, ma ci si alimenta con le sostanze contenute nel sacchettino.

Tale dieta già avrebbe coinvolto migliaia di persone in sovrappeso, attirati dalla prospettiva di perdere peso in pochissimo tempo.

I sostenitori di questa dieta affermano che la perdita di peso è rapida e sicura, ma che sia invece estremamente dannosa per la salute lo confermerebbe il parere espresso dagli esperti di nutrizione, che hanno definito tale dieta un “digiuno con poche proteine” che porta alla perdita di massa magra (muscoli), sottolineano la mancanza di prove di efficacia.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora