×

Lettera di minacce no vax a Giorgio Palù: si valuta la scorta per il Presidente Aifa

Lettera di minacce no vax a Giorgio Palù. Il Presidente Aifa valuta la scorta, casa sua è già sorvegliata da tempo.

Giorgio Palù: letta di minacce da parte dei no vax

Lettera di minacce no vax a Giorgio Palù, il Presidente dell’Aifa e componente del Comitato tecnico scientifico valuta una scorta per la sua sicurezza. La missiva, scritta a mano, fa riferimento alle sue posizioni e dichiarazioni sul vaccino contro il Covid.

Lettera di minacce no vax a Giorgio Palù

La lettera contenente minacce no vax è stata recapitata presso l’ufficio di Palù all’Istituto di Medicina Molecolare della facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Padova. Non è dato sapere cosa ci fosse scritto ma è chiara l’intenzione di intimidire il presidente dell’Aifa, per questo motivo è finita subito nelle mani dei carabinieri per essere analizzata dai reparti scientifici dell’Arma.

Giorgio Palù, lettera di minacce no vax

Giorgio Palù ha già ricevuto minacce dai no vax in passato, per questo motivo casa sua si trova già sotto stretta sorveglianza da parte delle forze dell’ordine. Dopo questo ennesimo episodio intimidatorio, si valuta di costituire una scorta per il professore. Il prefetto di Padova, Raffaele Grassi, ha convocato il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza per discutere della questione. 

Lettera di minacce no vax a Giorgio Palù: diversi i messaggi di solidarietà

Diversi i messaggi di solidarietà a Palù, tra i quali quelli del sindaco di Padova, Sergio Giordani: “Non dobbiamo consentire a chi cova questi deliranti propositi di avvelenare il clima in una situazione già di per sé assai difficile”.

“Minacce e attacchi di violenza verbale non possono essere giustificati da nulla”, ha dichiarato il governatore del Veneto Luca Zaia,tantomeno dal voler contestare il lavoro di uno scienziato autorevole e impegnato in prima linea nella strategia di lotta contro il Covid come il professor Giorgio Palù.

Esprimo al professore la totale vicinanza e tutta la solidarietà mia e dei veneti”

Contents.media
Ultima ora