×

Londra, ruba i soldi all’ex fidanzata. Scatta la vendetta

Dopo un mese di indagini, Angel Exford ha ottenuto la sua vendetta: l'ex fidanzato è stato arrestato per averle sottratto indebitamente del denaro.

angela exford
angela exford

Angel Exford, 29 anni, e Michael Fehsenfeld, 26, si sono frequentati per qualche mese finché la loro relazione si è interrotta a settembre. Ciò che è successo dopo sembra la trama di un film che la ragazza ha voluto raccontare puntata per puntata su Twitter, arrivando a trovare la sua vendetta.

La scoperta della truffa

A raccontare questa bizzarra avventura sono stati quasi tutti tabloid inglesi, tra cui il Daily Mail. Il tutto prende avvio alla fine di settembre 2018, quando dopo due mesi di pura passione, nella mente di Angel, igienista dentale residente nella Londra meridionale, inizia ad annidarsi qualche dubbio: pensa che Michael abbia un’amante. Precisamente si tratterrebbe si una ragazza di Bristol che Michael chiama semplicemente “amica”. Ma Angel non ci crede fino in fondo.

Il primo campanello d’allarme arriva quando Angel organizza un’uscita in compagnia della sua migliore amica e del compagno. Casualmente o meno, Michael all’ultimo diserta la gita fuori porta. “Ho perso il portafogli, ho bloccato tutte le carte di credito, non so cosa fare”, confessa il ragazzo alla fidanzata, che prontamente gli presta dei soldi.

Fine della relazione, le conseguenze

Da quella serata nella relazione tra i due inizia a spezzarsi qualcosa finchè non arrivano alla rottura. Michael ci mette poco a consolarsi. Infatti, neanche una settimana dopo, Angel scopre – tramite i social – che il suo bel ex fidanzato ha trascorso un romantico week end in compagnia di una nuova ragazza. Come succede spesso Michael ha fatto presto a cancellare Angel, bloccandola su tutti i social network.

Ma un mese dopo, dalla carta di credito di Angel iniziarono a sparire misteriosamente dei soldi. Quel denaro veniva usato da Michael per acquisti romantici, naturalmente non destinati ad Angel: fiori, hotel, persino un viaggio a Parigi. A quel punto, la ragazza inizia a mettere in piano la sua vendetta. Grazie all’estratto conto, scopre un viaggio con easyJet Parigi-Gatwick Airport (Londra) prenotato proprio da Michael e dalla sua nuova fidanzata. Michael sarebbe tornato a Londra il 5 ottobre e ad attenderlo c’era la polizia, pronta per arrestarlo.

L’arresto e la confessione

Michael Fehsenfeld, ascoltato alla Camberwell Green Magistrates Court il 22 ottobre 2018, si è dichiarato colpevole di frode per aver sottratto i dati della carta di credito di Angel e per averla usata per i propri affari.

Il ragazzo è stato condannato a una pena di 26 settimane, sospesa per due anni, e a 150 ore di servizio sociale. La polizia si è mostrata molto colpita dalla precisione con cui Angel, aiutata dalle amiche, ha indagato e scoperto il reato commesso dal suo ex fidanzato. Le amiche hanno assemblato tutti i post sulla romantica vacanza a Parigi, i quali hanno permesso ad Angel di avere abbastanza materiale per rivolgersi alla polizia. In totale Michael Fehsenfeld ha speso 1.200 sterline per cene, hotel, viaggio, oltre a un abbonamento a Sky. Angel Exfort ha deciso di condividere questa sua brutta esperienza attraverso Twitter e subito è diventata virale con l’hastag #fraudbae.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche