Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Ultimo in tv a Manuel Bortuzzo: “Vieni in tour con me”
Lifestyle

Ultimo in tv a Manuel Bortuzzo: “Vieni in tour con me”

manuel bortuzzo ultimo tour

"Sali sul palco e insegna a me e ai ragazzi che ci saranno come si affronta la vita": con queste parole Ultimo invita Manuel Bortuzzo nel suo tour.

Martedì 5 febbraio 2019, Manuel Bortuzzo, 19 anni, è rimasto ferito da un colpo di pistola sparato nei pressi di un pub di piazza Eschilo, quartiere Axa di Roma. A sparare sono stati Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano di 24 e 25 anni.

Da quel drammatico giorno Manuel ha ricevuto incoraggiamenti e sostegno da molti personaggi dello spettacolo e dello sport, come Bebe Vio. Anche, l’artista romano Ultimo, ha voluto dare il suo personalissimo messaggio a Manuel Bortuzzo. Il cantautore, non solo ha chiesto al 19enne di salire con lui sul palco durante i concerti, ma lo ha anche invitato a seguirlo in tutte le date del tour per condividere l’intera esperienza.

Era ospite in tv da Massimo Giletti

L’invito è stato fatto durante la trasmissione condotta da Massimo Giletti ‘Non è l’Arena’ in onda il 17 Marzo 2019 su La7. Il 19enne era ospite del programma insieme al papà Franco. L’invito è stato po ricondiviso su Instagram dallo stesso Manuel.

“Oltre ad augurarti di rimanere così come sei non posso fare -dice Ultimo- hai insegnato tu a me come ci si comporta e quanta forza risiede dentro ognuno di noi. Tu hai questa responsabilità verso le persone: di far capire quanta forza c’è in noi”.

Ultimo decide poi di invitarlo a tutti i concerti del suo tour: “Continua a fare quello che già stai facendo, ti mando un bacione grande. Ti volevo invitare ai miei concerti, vieni quando vuoi. Anzi, fatti tutto il tour con me, se famo tutto il tour insieme, guarda che ci divertiamo”.

La risposta di Manuel non si è fatta attendere: “Magari non tutto il tour, ma una data magari la possiamo fare. Non pensavo a tutto questo. Ha capito chi sono”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche