×

Gwyneth Paltrow racconta alcuni dettagli intimi sul suo lavoro

Gwyneth Paltrow racconta alcuni bizzarri dettagli del suo lavoro a Rob Lowe.

gwyneth paltrow 768x448

Gwyneth Paltrow ha svelato un particolare riguardo la sua educazione sessuale. L’attrice americana, nonché premio Oscar, è stata intervista da Rob Lowe, nell’ambito del podcast “ Literally With Rob Lowe‘. Parlando con l’amico, la Paltrow ha rivelato alcuni dettagli sulla sua carriera e di quando la moglie di lui, Sheryl Berkoff, l’ha edotta su alcune particolari pratiche sessuali.

L’incontro tra le due donne è avvenuto intorno alla fine degli anni 80. Si trovavano su un test cinematografico. In particolare, la moglie di Rob Lowe era la truccatrice della mamma della Paltrow, Blythe Danner.”Ho incontrato Sheryl e sono stata subito ossessionata da lei. Prima di tutto, usciva con Keanu Reeves, che era il mio crush sul versante delle celebrità. Ed era così bella. Sapeva che stavo intrufolando sigarette sul set e sarebbe venuta a fumare con me dietro la roulotte”.

“E Sheryl mi ha insegnato a fare un p****o e tutte le altre cose tradizionali”, ha aggiunto l’attrice. “E l’ho semplicemente venerata. Pensavo fosse letteralmente la ragazza più cool di tutti i tempi”.

Le critiche delle autorità alla Paltrow

Nonostante tutti gli anni passati, le due sono ancora molto amiche e pronte sempre a sostenersi, anche nei momenti più difficili. La stessa Paltrow, infatti, non se la sta passando proprio bene.

Ultimamente è stata abbastanza criticata dalle autorità di controllo sulla pubblicità per alcune indicazioni riguardo la salute fornite da Goop sui suoi integratori alimentari. Stando alle pubblicità in onda sulle televisioni americane, i prodotti in questione aiuterebbero le donne a bilanciare i loro ormoni, a regolare i loro cicli mestruali e a prevenire la depressione. Nonostante le critiche, e anche la multa salata pagata, sul sito dell’azienda resta ancora in vendita la sua particolare candela “This Smells Like My Vagina”, oggetto di varie polemiche.

Contents.media
Ultima ora