×

L’Eredità, gaffe su Cavour: la denuncia di Adinolfi

Condividi su Facebook

Mario Adinolfi ha denunciato via social una gaffe clamorosa su Cavour durante la puntata de L'Eredità.

L'eredità
L'eredità

L’Eredità, programma di Rai1 condotto da Flavio Insinna, è finito spesso al centro del mirino delle polemiche sui social network. Anche nel periodo di Natale, dove tutti siamo più buoni, non è stata fatta passare una gaffe commessa dalla trasmissione televisiva, che tutti hanno notato.

Gaffe a L’Eredità

Mario Adinolfi non ci sta e non riesce proprio ad accettare che ci sia stata una nuova gaffe durante una puntata della trasmissione televisiva L’Eredità.

Il giornalista ha subito segnalato l’accaduto scrivendo un post su Facebook, come una sorta di denuncia social. In una domanda proposta nel quiz si chiedeva al concorrente di rispondere sulle frasi di Cavour che a detta degli autori sarebbero state pronunciate nel 1869. C’è un errore molto evidente in questa domanda, che Mario Adinolfi e moltissimi fan della trasmissione, hanno subito notato.

Camillo Benso, conte di Cavour, è morto ben 8 anni prima di quella data, ovvero il 6 giugno 1861, a Torino.

Una gaffe davvero clamorosa, che è stata duramente commentata sui social network. “Grande cultura all’Eredità su Raiuno. La sera di Natale fanno domande sulle frasi di Cavour ‘nel 1869’. Quando Cavour era morto da otto anni. Un altro bel colpo piazzato dal direttore Coletta. La Rai, la principale azienda culturale italiana. In mano agli ignoranti. Una perfetta fotografia del Paese” ha sottolineato Mario Adinolfi in un post su Facebook. Moltissimi utenti hanno voluto commentare questa gaffe commessa dal programma televisivo Rai, condotto da Flavio Insinna.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media