×

Londra, incollati per protesta a un dipinto dell’800: lo danneggiano

Gli studenti inglesi Hannah Hunt e Eben Lazarus si sono incollati per protesta a un dipinto dell'800 e lo hanno rovinato.

Protesta

Hannah Hunt e Eben Lazarus, due studenti, hanno deciso di protestare incollandosi letteralmente ad un dipinto dell’800. Il capolavoro si è danneggiato. 

Londra, incollati per protesta a un dipinto dell’800: lo danneggiano

Gli studenti inglesi Hannah Hunt e Eben Lazarus hanno ideato una protesta davvero particolare, che non è finita bene. Si sono incollati a un dipinto dell’800, di John Constable, dal titolo “The Hay Way”. Il capolavoro era esposto nella National Gallery di Londra. I due attivisti del movimento Just stop oil volevano attirare l’attenzione del pubblico sui problemi ambientali legati all’uso dei combustibili fossili. Prima hanno coperto il dipinto con immagini che volevano mostrare uno scenario apocalittico, poi hanno incollato le loro mani alla cornice del dipinto.

Non è la prima protesta simile

Hannah Hunt aveva già manifestato in questo modo, incollandosi al tappeto rosso dei Bafta Awards e aveva anche fatto irruzione in una raffineria di petrolio dell’Hampshire. “È vero c’è della colla sulla cornice di questo famoso dipinto, ma c’è sangue sulle mani dei nostri governi” ha dichiarato. Il museo ha fatto sapere che dipinto e cornice sono stati “lievemente” danneggiati. 

Contents.media
Ultima ora