×

M5S, Grillo sospende la votazione: nominato comitato di sette persone

Con una mossa inaspettata Beppe Grillo ha deciso di sospendere la votazione. Nominato un comitato di sette persone.

Grillo sospende votazione

Con un post pubblicato su Facebook, il garante del Movimento 5 Stelle ha annunciato la sospensione delle votazioni. Verranno nominate sette persone che si dovranno occupare delle “modifiche ritenute più opportune in linea con i principi e i valori della nostra comunità” che guideranno la nuova struttura dei cinque stelle.

Grillo sospende votazione: “Il comitato dovrà agire in tempi brevissimi”

“Oggi ho ricevuto dai gruppi parlamentari una richiesta di mediazione in merito agli atti che dovranno costituire la nuova struttura di regole del MoVimento 5 Stelle (Statuto, Carta dei valori, Codice Etico)”.

Così inizia la nota pubblicata dal garante del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo, è stato annunciato inaspettatamente un cambio di rotta nel partito. Contrariamente a quanto era stato comunicato in precedenza, il voto almeno per il momento non si farà più. È stato in alternativa nominato un comitato di sette persone il cui compito sarà quello di individuare le modifiche che verranno considerate maggiormente in linea con valori alla base del movimento.

Grillo sospende votazione, chi farà parte del comitato

Nella nota Grillo ha fornito un elenco dettagliato di chi è entrato a far parte del comitato delle sette persone. Fanno parte di questo gruppo: “Il presidente del comitato di garanzia Vito Crimi, dal capogruppo della camera Davide Crippa e del senato Ettore Licheri, dal capogruppo in parlamento europeo Tiziana Beghin, da un rappresentate dei ministri Stefano Patuanelli, da Roberto Fico e Luigi Di Maio”.

Ha quindi aggiunto: “Il comitato dovrà agire in tempi brevissimi”.

Contents.media
Ultima ora