> > Malore a bordo della nave, marittimo salvato dalla Guardia Costiera

Malore a bordo della nave, marittimo salvato dalla Guardia Costiera

Intervento salva vita della Guardia Costiera

Accusa un grave malore a bordo della nave, marittimo salvato dalla Guardia Costiera che raggiunge il mercantile e lo trasporta a terra

In provincia di Chieti un uomo accusa un malore a bordo della nave e quel marittimo viene salvato dalla Guardia Costiera.

Una unità interviene per un trasferimento urgente del paziente in pericolo di vita. L’intervento si è registrato nel mare di Vasto nel pomeriggio del 20 dicembre. Il comandante di una nave mercantile italiana alla fonda in rada ha lanciato una richiesta di soccorso

Malore a bordo della nave

La sala operativa ha recepito l’allarme per il malore improvviso e severo accusato da un membro dell’equipaggio. Da quanto si apprende l’uomo aveva bisogno di essere trasferito rapidamente in ospedale.

A quel punto il personale in servizio, coordinato dalla capitaneria di porto di Ortona, ha attivato le procedure di soccorso. Il marittimo di nazionalità indiana, è stato trasbordato sulla  motovedetta Cp 538, in dotazione al Circomare. 

Trasferimento al posto di Vasto

Il natante è riuscito poi a trasferire l’uomo in poco tempo nel porto di Vasto. A terra ed in attesa c’era una unità di soccorso su gomma che ha provveduto alla presa in carico del cittadino indiano.

L’operazione, da quanto si apprende dai media locali, è avvenuta in collaborazione del nostromo del porto. Il paziente a quel punto è stato affidato alle cure mediche del personale del 118 che ha disposto il trasferimento in ospedale. L’uomo è salvo.