×

Mamma uccide il figlio di 12 anni a colpi di pistola perché aveva perso una scheda SD: arrestata

Una donna ha ucciso il figlio di 12 anni a colpi di pistola, perché aveva perso una scheda SD. La donna è stata arrestata.

Chicago

Una donna ha ucciso il figlio di 12 anni a colpi di pistola, perché aveva perso una scheda SD. La donna è stata arrestata a Chicago e rischia l’ergastolo per omicidio di primo grado.

Mamma uccide il figlio di 12 anni: aveva perso una scheda SD

Fallon Harris, 37enne americana, sabato 11 settembre ha sparato al figlio Kadem Ingram, di 12 anni, a Chicago. Lo ha ucciso perché non ha restituito e ha perso una scheda di memoria digitale. Il ragazzino non ricordava dove l’aveva messa. La madre gli ha sparato. La donna è stata arrestata con l’accusa di omicidio di primo grado. Tutto è accaduto sabato mattina verso le 10.00. Madre e figlio erano a casa, sul lato Sud della Bennet Avenue, a Chicago.

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, la donna ha chiesto al figlio dove aveva messo la scheda di memoria che aveva preso dalla sua auto e portato a casa. Il ragazzino ha risposto che non lo ricordava e la madre gli ha sparato, uccidendolo.

Mamma uccide il figlio di 12 anni: la ricostruzione

Le telecamere dell’abitazione hanno registrato video e audio del momento in cui il piccolo Kaden è stato ucciso.

In un primo momento, la donna gli ha chiesto informazioni sulla scheda SD, senza ottenere esito positivo. A quel punto gli ha puntato contro la pistola e gli ha sparato, ferendolo. La donna è stata interrotta da una telefonata, poi è tornata dal figlio chiedendo ancora una volta della scheda SD. Il ragazzino ha risposto nello stesso modo, la madre gli ha sparato ancora una volta e lo ha ucciso sul pavimento della cucina.

Mamma uccide il figlio di 12 anni: l’arma

La donna, dopo aver ucciso il ragazzino, ha confessato l’omicidio parlando al telefono con dei parenti. La polizia di Chicago ha riferito di essere stata avvisata proprio da questi parenti e di essere andata a casa della vittima, dove è arrivato anche il padre del bambino. Fallon Harris ha consegnato la pistola. Aveva un regolare porto d’armi nascosto in casa, insieme ad un’altra arma da fuoco. La donna è stata accusata di omicidio di primo grado e rischia l’ergastolo.

Contents.media
Ultima ora