×

Medico paralizzato continua ad operare i suoi pazienti

default featured image 3 1200x900 768x576

Il Dottor Ted Rummel è un rinomato chirurgo, ma c’è qualcosa fuori luogo in questo medico..quando opera i suoi pazienti infatti è legato in posizione verticale su un carrello. Ricorda un pò Hannibal Lecter, con l’unica differenza che lui le vittime le salva! Il motivo di questa restrizione sta nel fatto che è paralizzatoe non può sostenersi da solo.

Qualunque persona vedendo il proprio medico su una sedia a rotelle potrebbe cominciare a perdere fiducia in lui.

D’altronde come potrebbe un uomo paralizzato operare su un’altra persona?

Ma il Dr.Rummel riuscì a trovare una maniera per farlo.

Rimase paralizzato nel 2010, molto tempo dopo essere diventato chirurgo.

Ma decise di continuare comuqnue ad aiutare le persone.

Opera i suoi pazienti utilizzando una sedia a rotelle estensibile.

Spesso i suoi pazienti “vanno in estasi” confrontandosi con il suo genio, la sua personalità e la sua etica professionale.

Non menzionano mai il fatto che lui si trova su una sedia a rotelle.

Dalla sua “postazione” il dottore riesce ad operare su mani, gomiti, piedi, ginocchia e caviglie.

Mentre per operare sulle spalle, utilizza la sedia estensibile.

Non giudicare mai un libro dalla copertina, e non giudicate questo medico, che può essere paralizzato ma non è un incompetente.

E’ più possibile, che questa sua limitazione gli permetta di focalizzare maggiormente il suo lavoro sulla sua carriera.
E’ un’ispirazione..

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora