×

Meteo weekend Pasqua: Italia divisa tra sole e pioggia, brusco abbassamento termico

Le giornate primaverili con temperature sopra la media lasceranno il posto a un abbassamento termico. Nel weekend di Pasqua si prevedono piogge.

meteo weekend Pasqua

Gli italiani si preparano alla seconda Pasqua in lockdown. Dal 3 al 5 aprile il Paese sarà in zona rossa, ma con alcune deroghe. Anche se non saranno possibili celebrazioni in grande stile né maxi riunioni familiari e assembramenti, in molti sperano che il sole possa portare un po’ di buon umore, almeno durante le festività pasquali.

Il caldo degli ultimi giorni ha fatto ben sperare, ma un cambiamento termico è in arrivo proprio in queste ore. Come sarà quindi il meteo previsto per il weekend di Pasqua?

Previsioni meteo per il weekend di Pasqua

Alla vigilia di Pasqua si prevede l’ingresso sul Mediterraneo di un cavo depressionario che lascia il Nord Europa e raggiunge il nostro Paese. L’abbassamento termico raggiungerà prima le Regioni centrali. Dopo giorni di sole e caldo fuori stagione, si prevede un cambiamento nelle Regioni adriatiche, poi in quelle meridionali.

Un primo cambiamento climatico è atteso tra il pomeriggio e la sera di sabato 3 aprile, quando in molte aree si prevede maltempo. 

LEGGI ANCHE: Pasqua 2021, controlli a tappeto in tutta Italia: in campo anche l’esercito

L’instabilità è prevista nella fascia centro-orientale del Nord e il medio Adriatico già dalla mattinata di sabato 3 aprile. Localmente sui settori appenninici e in alcune aree tirreniche centrali si prevede l’arrivo del maltempo.

Rovesci attesi anche nella Sicilia centro-occidentale. Sul resto dell’Italia il meteo sarà migliore.

Nel pomeriggio e nella sera di sabato, l’instabilità si sposterà verso le Regioni del centro-sud. Rovesci e temporali previsti nelle Marche, in Umbria e Toscana. Il maltempo raggiungerà anche Abruzzo, Molise, Lazio, fino alle fasce settentrionali di Puglia e Campania.

Sabato 3 aprile si prevedono temporali anche in Sardegna settentrionale e orientale. Rovesci locali sull’Appennino, tra Romagna e alta Toscana, sulla Lombardia, sul Piemonte e sulla Liguria. Nubi e precipitazioni sparse anche al Sud. Calo termico in serata e possibili locali nevicate verso la mezzanotte fino a 1100/1200 metri sull’Appennino abruzzese.

La giornata di Pasqua

Domenica 4 aprile, nella giornata di Pasqua, l’instabilità dovrebbe progressivamente attenuarsi e restare circoscritta ad alcuni settori meridionali, soprattutto tra Calabria, Sicilia e nel Sud della Sardegna.

Si prevedono rovesci anche sui settori alpini e prealpini centro-occidentali. Qualche  rovescio atteso anche sulla Puglia centrale, sul Nord della Calabria, locali in Sicilia, su Alpi e Prealpi centro-occidentali.

Tra il pomeriggio e la sera di Pasqua, il maltempo potrebbe farsi più intenso sulla Sicilia nord-orientale, soprattutto nella zona di Messina, localmente a nord di Catania. Rovesci in estensione anche sulla Calabria meridionale. Non si escludono rovesci sulla Sardegna meridionale, sul resto della Calabria e occasionali sulla fascia meridionale del Lazio. Migliore il meteo su Alpi e Prealpi occidentali, con residui fenomeni su quelle piemontesi.

Tempo in prevalenza soleggiato sul resto dei settori, ma temperature decisamente più fredde. Si prevedono anche 10 grandi in meno rispetto al sabato, in particolare sulle Regioni adriatiche e appenniniche.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora