Milano, lite a coltellate: 37enne ferito e 22enne sfregiato
Milano, lite a coltellate: 37enne ferito e 22enne sfregiato
Milano

Milano, lite a coltellate: 37enne ferito e 22enne sfregiato

Milano

La lite tra i due uomini è scoppiata lunedì sera ed il giovane, rimasto ferito al volto, è indagato per tentato omicidio.

Ennesimo episodio di violenza a Milano. Lunedì sera, attorno alle 21, in piazza Napoli c’è stata una lite furiosa tra due uomini, che è degenerata portando al ferimento di entrambi. Grazie ad una segnalazione telefonica, sul posto sono subito giunti la polizia ed il suem. Mentre le forze dell’ordine hanno iniziato le indagini e a vagliare le prime ipotesi, i due giovani sono stati portati subito in ospedale, uno in codice giallo e l’altro in codice rosso.

Milano, lite a coltellate

Secondo una prima ricostruzione, la lite sarebbe avvenuta nei pressi di piazza Napoli tra due giovani italiani, uno di 22 e l’altro di 36 anni. Il motivo che avrebbe portato allo scontro i due ragazzi sarebbe una ragazza. Un’ipotesi che trova conferme grazie alla testimonianza di un soccorritore che avrebbe parlato con il ragazzo con meno ferite. La polizia ha ascoltato anche altre testimonianze e raccolto le immagine di alcune telecamere.

Adesso, tutte le informazioni prese saranno al vaglio degli inquirenti per comprendere appieno la dinamica che ha portato allo scontro tra i due ragazzi, e se è realmente vero che il motivo della lite è una ragazza.

Intanto, i due giovani sono stati portati in ospedale. Il primo è stato portato al Fatebenefratelli, dove è stato operato. In codice rosso è invece giunto all’ospedale Niguarda il 36 enne italiano, che al suo arrivo aveva varie lesioni e perdeva molto sangue.

Al momento, il 22 enne è ancora in osservazione al Fatebenefratelli, ed è stato indagato per tentato omicidio; il ferito in codice rosso invece, è stato operato ed è in condizioni critiche in rianimazione. Anche lui è indagato per lesioni gravissime ed aggravate.

I precedenti

Quanto accaduto la scorsa notte in piazza Napoli a Milano, è solo uno dei tanti episodi di violenza che si registrano in Italia. Un caso simile, è accaduto sei anni fa a Buscate, una cittadina a quindici chilometri da Legnano. In quel caso però, la lite tra i due uomini italiani scoppiò per un debito di seimila euro. Secondo quanto successivamente ricostruito dalle forze dell’ordine, il 22 enne doveva restituire al suo amico 6 mila euro ma quest’ultimo voleva essere invece pagato in natura.

Una richiesta che ripugnava il giovane che con insistenza propose invece il pagamento in contanti.

Il mancato accordo tra i due, portò ad un lite in casa del 50 enne, che provò con tutta la sua forza a costringere il giovane ad accettare questa nuova condizione. Il 22enne però riuscì a divincolarsi, prese i coltelli che erano caduti per terra durante la colluttazione e colpì l’uomo a più riprese finché non cadde per terra in una pozza di sangue. Il giovane è stato poi rinchiuso nel carcere di San Vittore, mentre il cinquantenne, dopo un intervento è riuscito a scampare ad un’atroce morte.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora